Riciclovie
Rando Italia
Sweet Road
BICICLUB
TIPOGRAFIA TESTA
LoVe
GRAN PIEMONTE
SPIRITORANDO
RANDOTOUR CAMPANIA
A.R.I. Statuto e Regolamenti

Albo ASD e socio ordinario

Ammissione all’Albo ARI ed a Socio Ordinario per ASD organizzatrici


Regolamento


REQUISITI PER L’ISCRIZIONE ALL’ALBO ARI DELLE ASD


Art. 1 – Le ASD regolarmente affiliate alla FCI o a uno degli Enti di Promozione Sportiva (EPS) riconosciuto dal CONI, che vengono ammesse ad organizzare uno o più brevetti riconosciuti da ARI (BRM/ACP-RM-BRI/ARI-CPA/ARI-BRP/ARI-MTB/ARI), sono conseguentemente iscritte all’Albo ARI delle ASD.

 

Art. 2 – L’iscrizione all’Albo ARI comporta da parte delle ASD il pagamento di una quota annuale attraverso la quale poter usufruire di tutti i servizi comunicati alla stessa attraverso il Modulo di Adesione. Tale importo è deliberato di anno in anno dal Consiglio Direttivo dell’ARI.


ACQUISIZIONE DEL DIRITTO A DIVENTARE SOCIO ORDINARIO DELL’ARI


Art. 3 – Il diritto da parte di una ASD a diventare Socio ordinario dell’ARI si acquisisce dopo 3 anni consecutivi di iscrizione all’Albo ARI.

 

Art.4 - L’ ASD avente i requisiti base di cui ai precedenti articoli, ai fini dell’ammissione a Socio Ordinario, deve compilare l’apposito modulo allo scopo predisposto e trasmetterlo all’ARI entro il 24 dicembre di ogni anno con l’impegno a produrre tutta la documentazione prevista dallo Statuto ed a versare la quota sociale una volta ottenuta l’accettazione della stessa.

                                                                 

Art. 5 - Il Presidente dell’Associazione ARI sottopone la domanda di ammissione all’approvazione del Consiglio Direttivo e, ad esito positivo, provvede ad acquisire dalla ASD quanto previsto dall’art 4) del presente Regolamento ai fini del perfezionamento dell’ammissione a Socio.

 

Art. 6 - La ASD, accettata dal Consiglio Direttivo dell’Associazione ARI, è rappresentata dal Presidente in carica della stessa o da suo delegato, il quale ha diritto di partecipazione alle Assemblee Sociali nonché dell’elettorato attivo e passivo. Ogni ASD ha diritto di voto per l’approvazione e le modifiche dello Statuto per le nomine degli organi direttivi dell’Associazione e per i Regolamenti.

 

Art. 7 – La quota associativa è deliberata ogni anno dal Consiglio Direttivo ARI ed obbliga le ASD al suo puntuale versamento pena la decadenza da Socio.

 

Art. 8 – Alle ASD Socie Ordinarie si applica quanto previsto dall’Art 2) del presente Regolamento.

 

Art. 9 - Il presente regolamento fa riferimento alle norme contenute negli articoli 8-9-10-11-12-13 del vigente Statuto dell’ARI al quale si rinvia.