Riciclovie
Rando Italia
SELLE ITALIA
Bycicle Line
TIPOGRAFIA TESTA
BICICLUB
SOCIAL SPORT
Notizie e racconti

« Notizie

Presentata al Ministro Del Rio la Campagna "Strade da vivere", ideata da ARI e patrocinata da A.Mo.Do .
26/12/2017, 17:08

Mercoledì 20 dicembre, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è stata ricevuta dal Ministro Del Rio una delegazione di A.Mo.Do. (Alleanza Mobilità Dolce), organizzazione che vede tra i suoi aderenti le più importanti associazioni nazionali che si occupano in modo innovativo del tema della mobilità. 

 

Di questa delegazione, oltre alla portavoce nazionale di A.Mo.Do. Anna Donati, insieme ad Alberto Sgarbi, Alessandra Bonfanti, Italo Clementi, facevano parte, in rappresentanza dell'ARI, il Presidente Luca Bonechi e il responsabile del progetto RICiclovie Valter Ballarini. 


Al Ministro Delrio è stata presentata l’Alleanza, i suoi obiettivi e le associazioni che la compongono, con l’ottica di integrare la mobilità dolce con la tutela del paesaggio, lo sviluppo delle aree interne ed il turismo sostenibile. 

 

Il Ministro ha espresso apprezzamento per questa nuova iniziativa che mette in rete tante associazioni vitali ed impegnate su questi temi, ed ha esposto gli impegni e le attività del suo Ministero per la crescita della mobilità ciclabile, delle ferrovie turistiche ed il Piano per la mobilità turistica, che include la mobilità dolce.

Sul tema della ciclabilità ci si è soffermati sul grande impegno di risorse, idee e progetti messo in campo dal Ministro Delrio per far decollare la rete nazionale delle ciclovie turistiche che l’Alleanza ha apprezzato sottolineando però che ora serve una concreta attuazione delle reti ciclopedonali. 

 

L’Alleanza ha infatti sottolineato l’importanza che oltre alle grandi reti nazionali di piste ciclabili ed in connessione ad esse, si creino percorsi su scala locale, che utilizzino strade a basso traffico e anche strade bianche, attraverso misure facilmente attuabili e a costi contenuti che garantiscano la condivisione in sicurezza delle “strade da vivere”, la rete di strade esistenti  individuate dall'ARI sul territorio nazionale che costituisce la struttura portante del progetto Riciclovie (il catasto delle strade secondarie utilizzabili per il cicloturismo e più in generale per la mobilità dolce).

Infine si è convenuto sulla necessità di promuovere un masterplan della mobilità dolce, mettendo insieme ferrovie turistiche, cammini e  sentieri, greenways e ciclovie, per promuovere un turismo attivo sui territori.

ARI Viaggi e Raid
Catasto percorsi
 
 
OPENRUNNER