loading
Campionato Italiano strada
dal
29 maggio 2021
al
30 maggio 2021

ARI NON E' RESPONSABILE DELLE INFORMAZIONI PUBBLICATE SU QUESTA PAGINA, IL CUI CONTENUTO E' AUTONOMAMENTE GESTITO DALL'ORGANIZZATORE DELL'EVENTO.

Edelweiss

Distanza

420 km

Dislivello

3000 - 4000 metri

Tempo massimo

27 ore

Dove

Faedo (TN)

Contatti

339 4738161
E-mail

Partenza

06:00 - 12:00

Omologazione

BRI/ARI

400 KM

Servizi

Iscrizioni

dal 27/04/21 al 25/05/21

N. massimo di iscrizioni: 500

Quota di iscrizione

Online: 25.00 €
Online Soci ARI: 22.50 €
Il giorno del brevetto: 35.00 €

Si ACCETTANO anche ciclisti non tesserati
Per l'iscrizione online viene comunque richiesto a tutti di avere depositato il Certificato medico in Data Health (vedi dettaglio)

Edelweiss Reverse – Randonnée di 420 km
Randonée di 415 km - 28 e 29 agosto 2021anticipata al 29 e 30 maggio 2021

Quest'anno proponiamo l'Edelweiss nella nuova edizione Reverse, così il percorso è diverso ogni anno. L'itinerario, per quanto possibile, percorre le piste ciclabili presenti sul territorio. Una scelta voluta per consentire di pedalare in sicurezza e tranquillità godendo del paesaggio circostante. Poiché nessuna strada è riservata o chiusa al traffico si raccomanda il massimo rispetto per i ciclisti e i pedoni che si incontreranno lungo il percorso.

Un saluto a Emilio che ci ospita al Bicigrilli Bike Break di Faedo (TN) e via si parte verso nord. Si devia presto dalla Valle dell'Adige per salire all'immancabile Lago di Caldaro, specchio blu circondato da ordinati vigneti. Attraversata Bolzano con le sue bellissime piste ciclabili fiorite, si sale lungo la Valle dell'Isarco. Un saluto al Monastero di Sabbiona che domina Chiusa e poi ecco Bressanone, qui il primo controllo al km 87. Si risale verso la verdeggiante Val Pusteria che si percorrre tutta su piacevole pista ciclabile che passa tra prati e boschi costeggiando il Rio Pusteria. A Villabassa c'è il secondo controllo al km 156; subito dopo troviamo Dobbiaco da cui parte la salita per il facile Passo di Cimabanche (m 1529).

Siamo immersi nello spettacolo infinito delle Dolomitiun paesaggio che è solo da ammirare: le maestose montagne, il silenzio, la pace, il cielo divino. Circondati dal Parco delle Dolomiti Ampezzane, in discesa dopo il Passo, si attraversa Cortina D'Ampezzo, bella e vanitosa località turistica; da qui si scende lungo la bella ciclopista realizzata sul sedime di ferrovia dismessa: la Lunga Via delle Dolomiti, troveremo lungo il percorso le vecchie stazioni ancora in legno. A Pieve di Cadore si lascia la vecchia ferrovia e ci aspetta un percorso altrettanto suggestivo: la vecchia Strada Alemagna, che corre nella Valle del Piave, un tracciato storico che è diventato di fatto una strada ciclabile. A Castellavazzo percorriamo la sinistra Piave fino a Ponte nelle Alpi dove c'è il quarto controllo al km 260. Passata Belluno si percorre la Val Belluna fino a Feltre. 

Percorriamo in discesa le "scalette" di Primolano e arrivati in Valsugana ci dirigiamo verso nord nella parte trentina. In breve la valle si apre e possiamo rilassarci lungo la meravigliosa pista ciclabile della Valsugana trentina, a Castelnuovo c'è il sesto controllo al km 352. Si attaversa Borgo Valsugana prima di costeggiare il Lago di Caldonazzo, eccoci in breve a Pergine e poi in discesa, in picchiata, fino a Trento. Siamo di nuovo nella Valle dell'Adige, ci aspetta l'ultimo sforzo per arrivare al Bicigrilli Bike Break di Faedo dove Emilio ci potrà rifoccillare con un buon piatto di pasta: ce lo siamo guadagnato! L'impresa è finita, dopo il riposo e i saluti agli amici si torna a casa caricati di energia per le prossime avventure. 

25€ Quota di iscrizione 
35€ Quota di iscrizione il giorno dell'evento

Informazioni complete sul sito Sport Verona

MODALITÀ ISCRIZIONI ON-LINE del ciclista

 

Socio ARI

Il ciclista socio ARI, dopo essersi "loggato" viene riconosciuto dal server ARI che verifica che la data della visita medica depositata in DataHealth sia valida nella data del Brevetto (se fosse scaduta gli chiede di aggiornarla) e gli permette di iscriversi immediatamente, senza dover inserire i propri dati, procedendo al pagamento della quota di iscrizione scontata.


Non socio ARI

ARI e gli Organizzatori associati utilizzano il servizio DataHealth per la verifica e l’archiviazione dei certificati medici. 

Il sistema, prima di aprire la scheda iscrizioni chiede di inserire il proprio CODICE FISCALE per verificare su DataHealth se sei registrato e hai la visita medica valida. Si presentano perciò due casi:

- IL SISTEMA TROVA VISITA MEDICA VALIDA su DH Sei certificato perché a suo tempo hai già fatto la procedura di inserimento in DataHealth per un precedente Brevetto ARI o per una GF che lo aveva richiesto. Quindi PUOI PROCEDERE > si apre la scheda iscrizioni da compilare.

IL SISTEMA NON TROVA LA VISITA MEDICA VALIDA > NON sei certificato in DataHealth.
Per iscriverti ONLINE a questo o ad altri brevetti ARI.

  • dovrai registrarti e depositare il tuo certificato medico di idoneità in DataHealth con pagamento del costo servizio a DataHealth (2,80€)
  • oppure potrai decidere di diventare socio ARI (la procedura richiede un paio di giorni, vedi modalità e opportunità a questo link. In questo caso il costo per il deposito della visita medica è compreso nella quota associativa ARI di 10€) 

Resta comunque la possibilità di iscriverti sul posto portando la visita se l’organizzatore accetta questa modalità. 

Dopo aver caricato, comunque, la propria visita medica valida sul portale DataHealth, e e aver ricevuto da questi conferma di validazione (solitamente entro 24 ore) il Ciclista, rientrando nella scheda iscrizioni, POTRÀ PROCEDERE ALL’ISCRIZIONE: inserito il proprio codice fiscale, il server ARI verifica in DataHealth e a validazione avvenuta apre la scheda iscrizioni da compilare.

NOTE:

- I certificati ritenuti validi per legge per partecipare ad un BREVETTO Randonnée (distanze superiori a 70km o con dislivello medio superiore all 1% o con salite superiori al 6%) sono: CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO PER IL CICLISMO o CERTIFICATO MEDICO PER ATTIVITÀ AD ALTO IMPEGNO CARDIOVASCOLARE.

- Ovviamente, una volta caricato il proprio certificato medico su DataHealth non è più necessario ripetere la procedura per l’iscrizione ad altri Brevetti ARI.

- DATAHEALTH ha 24 ore (max 48h) per validare il certificato, quindi il ciclista resterà evidenziato nell’elenco iscritti come "ATTESA DI VALIDAZIONE" fintanto che il server ARI non riceve anche questa conferma.

- Il ciclista che si registra in DataHealth riceve, insieme alla mail di conferma di validazione del suo certificato, il QRcode contenente tutti i dati del certificato e l’attestazione di avvenuta validazione da parte di DataHealth. (vedi dettaglio)  Pertanto, qualsiasi organizzatore che utilizza il servizio DH con un semplice smartphone dotato di lettore di QRcode può verificare il possesso del requisito previsto.

ACCEDI/ASSOCIATI
ACCESSO SOCIO CICLISTA
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
ACCESSO SOCIO ORGANIZZATORE
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi