loading
dal
06 marzo 2021
al
07 marzo 2021

ARI NON E' RESPONSABILE DELLE INFORMAZIONI PUBBLICATE SU QUESTA PAGINA, IL CUI CONTENUTO E' AUTONOMAMENTE GESTITO DALL'ORGANIZZATORE DELL'EVENTO.

Rando Padus - 200 KM

Distanza

201 km

Dislivello

0 - 1000 metri

Tempo massimo

13,3 ore

Dove

Goro (FE)

Contatti

3480126145
E-mail

Partenza

05:00 - 09:00

Omologazione

BRI/ARI

200 Km

Servizi

Iscrizioni

dal 01/02/21 al 02/03/21

Quota di iscrizione

Online: 20.00 €
Online Soci ARI: 18.00 €


* NB: Rando Padus è stato riconosciuto dal Coni come evento Nazionale.

Questo vuol dire che sarà possibile spostarsi da tutta Italia qualsiasi sia il colore delle regioni semplicemente mostrando l'iscrizione all'evento. Oltre a ciò potrà essere richiesto di mostrare tessera sportiva e certificato medico.

Le uniche restrizioni saranno come al solito il rispetto del distanziamento e degli orari del coprifuoco.

Quindi sarà possibile pedalare solo dalle 5:00 alle 22:00. Ciò comporta che dovrete completare il percorso al massimo entro tali orari (17 ore max). Date le caratteristiche del percorso che è totalmente pianeggiante non è una cosa impossibile. Ad ogni modo ognuno dovrà valutare le proprie capacità e comportarsi di conseguenza scegliendo il percorso da 200 o 300 km e decidendo se alloggiare nelle vicinanze del punto di inizio/fine percorso.

Aggiornamento: ieri sono state pubblicate sul sito www.governo.it alcune faq proprio riguardo atleti non professionisti che partecipano ad eventi nazionali dando ulteriori conferme sugli spostamenti relativi all'evento stesso e addirittura anche relativamente agli allenamenti. Si specifica che si è equiparati a lavoratori che si spostano per motivi lavorativi e addirittura viene data la possibilità di spostarsi e effettuare attività sportiva anche dalle 22 alle 5.

 

 

Caratteristiche della Randonnée in modalità Random:

Cari ciclisti questa sarà la prima edizione della Rando Padus e noi avremmo voluto accogliervi a casa nostra per conoscervi, farci conoscere e farvi conoscere il nostro meraviglioso territorio.

Purtroppo quest'anno la situazione non permetterà di farlo come avremmo voluto e dovremo per forza di cose adattarci ad una nuova formula che ci permetta per lo meno di continuare a fare quello che ci piace.... ossia pedalare.

Questo vuol dire adottare la nuova modalità Random che appunto ha dei lati negativi sulle relazioni personali ma che ha anche qualche lato positivo per quanto riguarda la possibilità di scegliere il giorno nonchè l'orario ed il luogo di partenza a noi più comodo.

Questa formula comporterà le seguenti cose:

- Non ci sarà personale e non ci sarà materiale da ritirare ai punti di partenza.

- La traccia vi verrà inviata via mail circa 3-4 giorni prima della partenza. Non scaricate quella della scheda evento perchè non è quella definitiva ed è meglio non creare confusione con 2 tracce sul ciclocomputer.

- Assieme alla traccia vi invieremo la carta di viaggio con i punti timbro e gli indirizzi esatti. A breve tutti i punti timbro saranno definiti e saranno consultabili e stampabili anche dalla scheda all'interno dell'evento sul sito Ari.

- I punti timbro saranno allestiti presso bar dove sarà possibile acquistare a vostre spese cibo e bevande. I bar in Emilia Romagna sono al momento aperti solo da asporto mentre in Veneto sono ancora aperti normalmente. Posizioneremo un codice a barre all'interno del bar ed uno all'esterno in modo che chi passa prima dell'apertura o dopo la chiusura (tutti chiudono dopo le 18) possa sparare il codice a barre.

- Presso il bar di Goro sarà presente una scatola con delle buste. Se partite da qui o quando ci passerete entrate e prendete la busta col vostro nome che conterrà la vostra toppa. Il bar sarà aperto dalle 5.30 alle 18. Cercheremo una soluzione per lasciarle a disposizione di chi dovesse passare dopo tale orario.

- L'app che vi permetterà di sparare i codici a barre si chiama Icron, è scaricabile gratuitamente dagli app store apple e android. Scaricatela e registratevi con la stessa mail che avete usato per iscrivervi alla randonnée. Apritela e dateci un occhiata però l'evento verrà caricato qualche giorno prima. Mentre si usa l'app il GPS del telefono deve essere sempre attivato. Ovviamente dovrete mantenere sempre il telefono carico per cui è fortemente raccomandato di portare con se un powerbank. In caso di malfunzionamenti sempre il telefono vi permetterà di provare il passaggio ai punti timbro facendovi una foto davanti a questi ultimi. In caso di problemi e/o ritiro cliccate sull'apposito pulsante per segnalarcelo.

 

Sul nostro sito https://www.deltacyclingclub.it/home/rando-padus/ o su questa cartella Dropbox stiamo caricando dei documenti utili come manuali per l'app icron, certificati e autocertificazioni che potete stampare e portare con voi per sentirvi più sicuri in caso di controlli.

 

Descrizione:

La Rando Padus sarà la prima Randonnèe del Delta del Po.

Un percorso interamente stradale che vi porterà alla scoperta degli angoli più belli del parco e del suo entroterra.

I paesaggi del Delta sono unici in Italia e non solo ma le aree attraversate sono anche ricchissime di storia e di tradizioni culinarie.

 

Rando Padus è una pedalata non competitiva, non vi saranno classifiche ne premi.

Per ottenere il Brevetto Ari Audax 200 KM dovrete terminare il percorso entro 13,3 ore.

 

 

 

Percorso:

Partirete nel Delta del Po da Goro, paese di pescatori famoso per la "pantera" Milva e per le sue vongole saporite ma non solo.

Seguirete la destra Po passando a fianco della Torre Abate e arriverete a Mesola con il suo Castello, residenza estiva degli Estensi.

Qui il percorso nuovo 2021 vi porterà verso il piccolo ed antico paese di Massenzatica con le sue dune fossili e poi continuando attraverso campagne e paesini arriverete a Pomposa con la sua splendida Abbazia benedettina dove Guido d'Arezzo inventò le note musicali.

Da Pomposa vi dirigerete verso i lidi ferraresi, dapprima Lido di Volano e di qui costeggiando il lago delle Nazioni e la Valle Bertuzzi vi dirigerete verso l'interno fino a giungere a Comacchio, città costruita sui canali ed il cui simbolo sono i Trepponti (e l'anguilla).

L’itinerario ora vi porterà verso nord percorrendo strade secondarie attraverso Lagosanto, Codigoro ed Ariano.
Passando da Ariano Ferrarese ad Ariano Polesine entrerete in territorio veneto.
Pochi km dopo Ariano giungerete a Santa Maria in Punta una piccola località posta proprio nel punto in cui dal ramo principale del Po si stacca il Po di Goro.

Seguendo la strada lungo l’argine, frequentata da pochissime auto, seguirete il contorno di buona parte di quella che viene chiamata “Isola di Ariano”.

Quando arriverete nei pressi di Porto Tolle vedrete un altra biforcazione del Po, quella da cui inizia il Po di Gnocca, ma voi continuerete a seguire il Po di Venezia fino a giungere nei pressi di Tolle dove l’ultima biforcazione genera il Po di Pila e di Tolle.
Voi seguirete quest’ultimo fino alla foce nei pressi di Barricata. 

Qui inizierà uno dei tratti più belli e caratteristici, la Sacca di Scardovari che costeggerete dall'inizio alla fine fino a giungere a Santa Giulia con il primo ponte di barche sul Po di Gnocca.

Da qui raggiungerete un ultimo lembo di terra che si protrae verso il mare in località Bacucco dove si erge il faro alla foce del Po di Goro e attraverserete il secondo ponte di barche che vi riporterà in territorio emiliano.

Da Gorino percorrerete gli ultimi km che vi riporteranno a Goro al punto di partenza.

 

Dettagli:

 

Data: 07/03/21

Ora partenza: dalle 05:00 alle 09:00

Percorso: 199 km, 200 mt. d+ (100% stradale)

Partenza/arrivo: Partenza da uno qualsiasi dei punti di controllo (Goro FE, Comacchio FE, Ariano FE, Porto Tolle RO).

Il percorso della Rando Padus sarà composto da strade asfaltate a basso traffico veicolare e ciclabili. Alcuni tratti stradali, in particolare qualche tratto lungo gli argini del Po possono presentare un asfalto vecchio e qualche buca quindi è importante prestare grande attenzione soprattutto di notte.

La bici ideale per affrontare questo percorso è la bici da corsa/strada ma ognuno è libero di effettuarlo con qualsiasi tipo di bici e/o pneumatici: gravel, mtb, fat bike, e-bike, cicloturismo ecc.

 

Iscrizione:

– dal 1 al 28 Febbraio € 20 (soci Ari 18 €)

Dati per il bonifico: IBAN:    IT53 J089 8267 3800 0600 0903 115  intestato a: Delta Cycling Club asd, Via Matteotti 74, 44020 Goro (FE)  Causale: Rando Padus + (nome e cognome iscritti)

Il modulo delega firmato va inviato (come file pdf o file immagine) via whatsapp al 3480126145 oppure via mail a deltacyclingclub@gmail.com.
Per le regole anti-covid non sarà possibile raccogliere i moduli cartacei il giorno dell’evento.
L’iscrizione non sarà considerata completa finché non sarà ricevuta tutta la documentazione richiesta.

 

 

 

La quota d'iscrizione comprende:

– Traccia gpx da caricare sul navigatore (circa 4 giorni prima dell'evento)

– Brevetto Ari-Audax 200km. (a tutti coloro che terminano entro il tempo limite, escluso e-bike)

– Attestato a tutti i finisher

– Toppa Rando Padus 2021 (garantita per i primi 150 iscritti al percorso da 300 e 200)

 

Gli iscritti potranno ritireranno la loro toppa al punto di controllo di Goro.

Chi ha completato la Rando Padus dell'anno scorso ritirerà anche la toppa 2020.

 

La quota d'iscrizione non comprende:

– Ristori lungo il percorso (i punti controllo saranno organizzati presso attività commerciali che renderanno facile e veloce ristorarsi e/o pernottare a vostre spese) 

MODALITÀ ISCRIZIONI ON-LINE del ciclista

 

Socio ARI

Il ciclista socio ARI, dopo essersi "loggato" viene riconosciuto dal server ARI che verifica che la data della visita medica depositata in DataHealth sia valida nella data del Brevetto (se fosse scaduta gli chiede di aggiornarla) e gli permette di iscriversi immediatamente, senza dover inserire i propri dati, procedendo al pagamento della quota di iscrizione scontata.


Non socio ARI

ARI e gli Organizzatori associati utilizzano il servizio DataHealth per la verifica e l’archiviazione dei certificati medici. 

Il sistema, prima di aprire la scheda iscrizioni chiede di inserire il proprio CODICE FISCALE per verificare su DataHealth se sei registrato e hai la visita medica valida. Si presentano perciò due casi:

- IL SISTEMA TROVA VISITA MEDICA VALIDA su DH Sei certificato perché a suo tempo hai già fatto la procedura di inserimento in DataHealth per un precedente Brevetto ARI o per una GF che lo aveva richiesto. Quindi PUOI PROCEDERE > si apre la scheda iscrizioni da compilare.

IL SISTEMA NON TROVA LA VISITA MEDICA VALIDA > NON sei certificato in DataHealth.
Per iscriverti ONLINE a questo o ad altri brevetti ARI.

  • dovrai registrarti e depositare il tuo certificato medico di idoneità in DataHealth con pagamento del costo servizio a DataHealth (2,80€)
  • oppure potrai decidere di diventare socio ARI (la procedura richiede un paio di giorni, vedi modalità e opportunità a questo link. In questo caso il costo per il deposito della visita medica è compreso nella quota associativa ARI di 10€) 

Resta comunque la possibilità di iscriverti sul posto portando la visita se l’organizzatore accetta questa modalità. 

Dopo aver caricato, comunque, la propria visita medica valida sul portale DataHealth, e e aver ricevuto da questi conferma di validazione (solitamente entro 24 ore) il Ciclista, rientrando nella scheda iscrizioni, POTRÀ PROCEDERE ALL’ISCRIZIONE: inserito il proprio codice fiscale, il server ARI verifica in DataHealth e a validazione avvenuta apre la scheda iscrizioni da compilare.

NOTE:

- I certificati ritenuti validi per legge per partecipare ad un BREVETTO Randonnée (distanze superiori a 70km o con dislivello medio superiore all 1% o con salite superiori al 6%) sono: CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO PER IL CICLISMO o CERTIFICATO MEDICO PER ATTIVITÀ AD ALTO IMPEGNO CARDIOVASCOLARE.

- Ovviamente, una volta caricato il proprio certificato medico su DataHealth non è più necessario ripetere la procedura per l’iscrizione ad altri Brevetti ARI.

- DATAHEALTH ha 24 ore (max 48h) per validare il certificato, quindi il ciclista resterà evidenziato nell’elenco iscritti come "ATTESA DI VALIDAZIONE" fintanto che il server ARI non riceve anche questa conferma.

- Il ciclista che si registra in DataHealth riceve, insieme alla mail di conferma di validazione del suo certificato, il QRcode contenente tutti i dati del certificato e l’attestazione di avvenuta validazione da parte di DataHealth. (vedi dettaglio)  Pertanto, qualsiasi organizzatore che utilizza il servizio DH con un semplice smartphone dotato di lettore di QRcode può verificare il possesso del requisito previsto.

ACCEDI/ASSOCIATI
ACCESSO SOCIO CICLISTA
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
ACCESSO SOCIO ORGANIZZATORE
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi