Calendario BRM/ACP

NORMANNA 400 SULLE TRACCE DI ANNIBALE

02/06/2018
Distanza
400 km
Dove
Lusciano (CE)
Omologazione
BRM/ACP
Dislivello
3000 - 4000 metri
Tempo massimo
27 ore
Partenza
15:00 - 16:00
Quota d'iscrizione/Entry Fee
20.00 €
Contatti
3395693873
pedalenormanno@gmail.com
Iscrizioni
dal 27/01 al 30/05
Campionato Italiano strada
NORMANNA 400 SULLE TRACCE DI ANNIBALE

 

 "La Normanna400 sulle tracce di Annibale", la nostra randonèe d'élite, la top randonèèe del pedale Normanno, si terra' il giorno Sabato 2 Giugno 2018 a Lusciano (CE) presso il parco Cangemi in via Cangemi con partenza alla francese dalle ore 15:00 alle ore 16:00. La Normanna400 farà parte sia del campionato nazionale strada Ari, sia del circuito Rando Tour Magna Grecia 2018 e sarà anche un valido steep per il conseguimento maglia nazionale randonneur nuovo quadrienno e sia valevole come evento BRM.
Una randonèe per veri gladiatori, per randonneurs dalle lunghe distanze, della tanta altimetria ma allo stesso tempo una randonèe studiata per tutti, anche per coloro che per la prima volta vogliono cimentarsi... con questo tipo di evento ed esperiena ed è per questo che il percorso di 402 km totali avrà un dislivello totale di circa 3800 mt.
Con questa randonèè miriamo a far conoscere a tutti i ciclisti partecipanti una forma di ciclismo diverso, non esasperato dalla competizione, dalle classifiche, dalle griglie di partenza, dove chi ti sta di fianco non è l'avversario da battere ma il compagno di viaggio, dove non conta in che posizione arrivi ma l'arrivare, dove ogni tanto o meglio ancora spesso, alzi gli occhi dall'asfalto e guardi, vedi e capisci i luoghi e i paesaggi che stai attraversando e ne fai conoscenza. Ma non per questo è un ciclismo meno impegantivo, anzi il contrario, ci sarà da sudare, da gestirsi, stringere i denti, aiutare l'amico in difficoltà etc etc.
Un percorso questo della normanna 400 che toccherà sia il mare che la montagna, con paesaggi mozzafiato, borghi unici, storia, arte, cultura, natura e tanto altro ancora.
Si andra' dunque alla scoperta dei luoghi e delle strade che in epoca medievale furono teatro delle gesta del grande Annibale Barca , decantato nemico di Roma e famosissimo sopratutto per la sua battaglia degli Elefanti.
Il percorso della Normanna400 come quello della 200 e della 130 è stato studiato apposta per essere in tema con la campagna pubblicitaria "STRADE DA VIVERE", affinche' il 2018 sia l'anno del rispetto e dell'amicizia e che la strada divenga "LUOGO DI PACE".
A tutti gli iscritti verranno garantiti i ristori lungo il percoro e il pasta party finale.
Le iscrizioni alla NORMANNA400 SULLE TRACCE DI ANNIBALE prenderanno il via a partire da Sabato 27/01/2018 e termineranno GIOVEDI 30/05/2018. Il costo dell'iscrizione sarà di euro 20,00.
IL NUMERO MASSIMO DI ISCRITTI E QUINDI DI PARTECIPANTI ALLA NORMANNA400 SARA' DI 100.
In caso di apertura iscrizioni anche il giorno dell'evento il costo sarà di euro 25 e non verranno attribuiti i ristori intermedi ma solo il pasta party finale e i servizi generali.
Per isciversi bisogna essere muniti di tesseramento ad un qualsiasi ente per l'attività sportiva per l'anno 2018 o in alternativa esibendo un certificato medico per la pratica sportiva valido. Per iscriversi online andare sul sito Ari alla voce isrcizioni o inviare una mail al nostro indirizzo di posta elettronica pedalenormanno@gmail.com

IL PERCORSO: Si partirà con metotologia alla francese e sarà la Reggia di Carditello o comunemente chiamata Tenuta Reale Borbonica il primo grande appuntamento per i ciclisti partecipanti alla Normanna400 sulle tracce di Annibale.
I ciclisti avranno l'opportunità dunque di vedere da vicino, toccare con mano questa stupenda struttura storica, culturale.  Da Carditello i ciclisti partecipanti alla Normanna400 si dirigeranno verso il mare, e percorrerano dunque le coste del basso Lazio con mete turistiche-balneari famosissime, e dai paesaggi a dir poco mozzafiato, che solo a vedereli dalla propria bici vale la partecipazione alla nostra Randonèe d'èlite. Attraverso un primo tratto interno e prima di giungere al famosissimo ponte "Real Ferdinando" sul fiume Garigliano, si attraverseranno in serie piccoli borghi della provincia casertana fra tutti Cascano di Sessa Aurunca.
l borgo, d'origine romana , è un centro noto soprattutto per l'artigianato della ceramica, la cui lavorazione risale almeno al IV secolo d.C. . Da Cascano poi si giungerà sul Garigliano, dove i ciclisti potranno ammirare i vari ponti, da quello storico, a quello moderno archittettonico e una volta transitato si giungera' dunque sulla costa Laziale attraversando in serie i comuni di Minturno, Scauri e Formia. Qui durante il periodo estivo c'e' movida per tutti quindi mi raccomando, il 2 Giugno attenti alle distrazioni extra bici perche' ce' da pedalare ancora tanto visto che a Formia saremo appena al riscaldamento. Da Formia si percorrerà un tratto di percorso a dir poco magnifico,stupefacente, spettacolare ossia la via Flacca, la famosissima via degli dei ,la via del grande Tiberio, la via dove non farsi accecare dallo spettacolo paesaggistico della costa, dei promontori del litorale pontino è impossibile. Ebbene lasciata la cittadina di Formia dunquei i ciclisti partecipanti passerano in serie dapprima il comune di Gaeta(LT), meta ambitissima per i vacanzieri estivi e non solo, con la sua parte medievale, il suo porticciolo, i suoi monumeti, fra cui il tempio di San francesco, la Cattedrale, il Santuario della montagna spaccata, la sua maestosa spiaggia di serapo etc etc, eppoi percorrendo tutta la via Flacca si dirigeranno verso il Comune di Sperlonga (LT) pasando per le spiagge della piana di sant'Agostino. Arrivati a Sperlonga, cittadina meravigliosa, con le sue numerose ville, e le sue insenature uniche e spettacolari i ciclistici troveranno il primo punto controllo/ristoro del nostro percorso Normanna400. Dopo Sperlonga, si incomincerà a fare sul serio, sarà dunque la volta dei monti Aurunci prima e degli Ausoni poi. Si percorreranno i borghi di Itri, con il suo splendido castello e la famosissima chiesa della Madonna della Civita, poi si andrà nel paese piu' longevo d'Italia, Campodimele. Poi sarà come accennato, sarà la volta dei monti Ausoni con Pastena e le sue meravigliose grotte e quindi di Castro del Volsci con le sue mura e il suo balcone sulla Ciociari, ed infine si arriverà a Ceccano dove ci sarà il secondo punto controllo/ristoro e dove sarà anche tempo per chi vorra diu qualche oretta di riposo. Proseguendo il nostro viaggio nel percorso della Normanna 400 si arrivera' dapprima a Frosinone, cittadina laziale importante polo commerciale e idustriale, eppoi sara' la volta di due posti meravigliosi, Casamari e cassino cone le loro famosissime Abbazie. L'abbazia di Casamari è uno dei più importanti monasteri italiani di architettura gotica cistercense. Fu costruita nel 1203 sulle rovine dell'antico municipio romano chiamato Cereatae, perché dedicato alla dea Cereree e consacrata nel 1217. Si trova nel territorio del comune di Veroli, in provincia di Frosinone. Nel giugno del 1957 papa Pio XII ha elevato la chiesa abbaziale alla dignità di basilica minore. L'abbazia di Montecassino invece, è un monastero benedettino sito sulla sommità di Montecassino. Fondata nel 529 da San Benedetto da Norcia sul luogo di un'antica torre e di un tempio dedicato ad Apollo. Lasciato il comune di Cassino i ciclisti partecipanti alla Normanna 400 si dirigeranno verso il comune di San Pietro Infine, piccolo comune della provincia di Caserta che si incunea tra Lazio e Molise. Medaglia d'oro al merito civile e monumento nazionale, il comune situato sulla linea Reinhard, fu occupato da truppe tedesche, durante l'ultimo conflitto mondiale, e si trovò al... centro di numerosi combattimenti, subendo violenti bombardamenti e feroci rappresaglie che procurarono numerose vittime civili e la totale distruzione dell'abitato. La Seconda guerra mondiale decimò la popolazione. Durante i bombardamenti molti Sanpietresi si rifugiarono in quelle che vennero chiamate "grotte della valle", alcuni si rifugiarono sul monte Sambucaro. I cittadini, resistettero con fierissimo contegno agli stenti e alle più dure sofferenze per intraprendere, poi nel 1950 la difficile opera di ricostruzione. Dopo San Pietro Infine i ciclisti partecipanti alla Normanna 400 si dirigeranno alla volta delle terre molisane affrontando dapprima una bella silitina di 10 km, La Nunziata Lunga o salita di Ceppagna che condurra i partecipanti poi verso Venafro, comune italiano di 11 240 abitanti della provincia di Isernia, in Molise, quarta città della regione per popolazione. A Venafro ci sarà il nostro terzo punto controllo/ristoro. Poi si ritornerà in campania per affrontare l'ultimo quarto di percorso, e percorrendo la Casilina si  alla scoperta di quelli che sono i Monti Trebulani e i suoi magnifici borghi. Si inizia con Pignataro e di li Giano Vetusto, piccolo borgo medievale ai piedi del Monte Maggiore dove si arrivera' dopo aver affrontato una salita di circa 3 km con pendenza media al 6%, una salita panoramica e a tornanti che dalle nostre parti è stata rinominata la salita del "Trapezio." Di particolare interesse di Giano sono le tre fontane. Da Giano poi si andà a Bellona un tratto naturalistico stupendo, dove sarà possibile vedere le numerose sorgenti d'acqua, fra cui le fontane di Triflisco, il lago verde, e nonchè il famosissimo ponte di Annibale sul Volturno. I Monti Trebulani, con i suoi borghi, i suoi torrenti, le sue oasi, la sua storia, saranno sicuramente di grande attrazione e fascino per i partecipanti  Normanna 2018.
I Monti Trebulani, o Colli Caprensi, costituiscono un massiccio montuoso situato nel cuore della Provincia di Caserta e distaccato dall'Appennino Campano per via della valle del medio Volturno. È il secondo gruppo montuoso per altezza della provincia dopo il Matese. La vetta più alta è il Pizzo San Salvatore, m 1037.
Il nome monti Trebulani deriva da quello dell'antica città di Trebula colonia romana del III-II secolo a.C., che era insediata proprio in questi monti (ora Treglia frazione di Pontelatone).
Pontelatone, Treglia(in antichità Traebula), Liberi e Maiorano di monte saranno invece i borghi che si attraverseranno, borghi a dir poco meravigliosi.
Repertori archeologici di grande interesse sono sicuramente "Fontana Lazzaro" e la "Grotta di San Michele Arcangelo" nel comune di Liberi. E poi c'è Pontelatone, con la sua Torre cilindrica di un antico castello, la sua chiesa, i resti delle mura di Traebula...insomma c'e' un intera enciclopedia storica da vivere sui pedali il 2 e 3 giugno 2018 alla Normanna400.
Per quanto concerne invece l'aspetto tecnico e agonistico di questo tratto di percorso ci sara' una salita di circa 10 km con pendenza media del 6 % nel tratto che va da Pontelatone fino al borgo di Villa-Liberi dove al termine di questa salita ci sara' un punto cotrollo/ristoro.

 

 Possibilita' di pernottamento a Ceccano:





HOTEL LA VILLA   -  VIA S.SEBASTIANO 52 CECCANO (FR) TEL. 0775-600144 RIFERIMENTO SIG.RA CAROLINA

PREZZI: CAMERA SINGOLA € 40.00 - 2 LETTI € 60,00 - 3 LETTI € 80,00 - 4 LETTI € 100,00

 

 

 

 

Per i non tesserati costo iscrizione 22 euro, inviare a mezzo mail copia certificato medico agonistico ,modulo liberatoria firmata, copia contabile bonifico bancario.

 

Possibile iscriversi presso Eurobike di Pommella Nicola Viale Europa n.174 81031 Aversa (CE)

telefono 081-8123123, compilado e firmando la liberatoria

 

Iscrizione gratuita x le donne inviando a mezzo mail la liberatoria compilata e firmata

 

per contatti e.mail:  pedalenormanno@gmail.com



LE ISCRIZIONI TERMINERANNO GIOVEDI' 31/05/2018 ORE 24,00


Modalita' di pagamento:

con bonifico bancario intestato a :

ASD PEDALE NORMANNO

IBAN IT66F0303274790010000006016            BANCA  :  CREDEM

IMPORTO :  €  20,00

CAUSALE : ISCRIZIONE NORMANNA 400 SULLE TRACCE DI ANNIBALE







 

POSSIBILITA' DI PERNOTTAMENTO PRESSO HOTEL CONVENZIONATO:

HOTEL PIE' D'OR, VIA SANTA MARIA A CUBITO AVERSA, IN LOCALITA' GIUGLIANO IN CAMPANIA

A 3 KM DAL CENTRO SPORTIVO CANGEMI, LUOGO DI RITROVO E PARTENZA RANDONORMANNA AL COSTO DI:

CAMERA MATRIMONIALE € 20,00

CAMERA MATRIMONIALE USO SINGOLA € 20,00

PER INFO E PRENOTAZIONI CHIAMARE  AL NUMERO 3892079493

 

 


ARI Viaggi e Raid
Catasto percorsi
 
 
OPENRUNNER
SELLE ITALIA
Bycicle Line
TIPOGRAFIA TESTA
BICICLUB
SOCIAL SPORT