loading
CAMPIONATO ITALIANO STRADA
08 maggio 2022

ARI NON E' RESPONSABILE DELLE INFORMAZIONI PUBBLICATE SU QUESTA PAGINA, IL CUI CONTENUTO E' AUTONOMAMENTE GESTITO DALL'ORGANIZZATORE DELL'EVENTO.

Duxènto sotto le Torri

Distanza

191 km

Dislivello

2552 metri

Tempo massimo

13 ore 30 min

Dove

Albenga (SV)

Contatti

3398902248
E-mail

Partenza

07:30 - 08:30

Omologazione

BRM/ACP

200 Km

Servizi

Iscrizioni

dal 01/04/22 al 06/05/22

N. massimo di iscrizioni: 200

Quota di iscrizione

Online: 15.00 €
Online Soci ARI: 13.50 €
Il giorno del brevetto: 20.00 €

 

2^ Edizione "Duxénto-Sotto le Torri"

Dal Mare...vi facciamo pedalare in 4 valli:

Val Pennavaire/Val Arroscia/Val Lerrone/Val Merula

RITROVO: Albenga Piazza Corridoni (100 mt dalla Stazione Ferroviaria 4 Km dal casello autostradale)

ISCRIZIONI: Online tramite il sito Ari dal 01/04/2022 a venerdì 6 maggio al costo di euro 15 (soci ari 13.50). direttamente presso il luogo di ritrovo sabato 7 maggio dalle ore 14:00 alle ore 18:00 al costo di euro 20.

 Tessera giornaliera ACSI CICLISMO al costo aggiuntivo di euro 10 per i non tesserati in possesso di certificato medico agonistico valido con specifica ciclismo.(solo contattando direttamente l'organizzazione)

NON SI POTRA' ISCRIVERSI LA MATTINA DELLA MANIFESTAZIONE!

RITIRO CARTA DI VIAGGIO: sabato 7 maggio dalle ore 14:00 alle 0re 18:00 e domenica 8 maggio dalle ore 06:30 alle ore 08:30 presso il luogo di ritrovo

PARTENZA: Albenga Piazza Corridoni  Dalle ore 07:30 alle ore 08:30

DESCRIZIONE:

Domenica 8 maggio 2022

Albenga, da Piazza Corridoni a 300 mt dal mare parte la Seconda edizione della Randonnée "Duxénto"(200 in dialetto ligure)! Prima parte del percorso uguale per tutti 126 e 200 KM.Si parte da Piazza Corridoni PUNTO DI CONTROLLO PARTENZA, si gira a dx su viale Italia,dal lungomare si prosegue direzione Ceriale lungo la strada "dei dossi"via E.Guevara, si arriva a Ceriale e si entra da qui nella bella strada adiacente all'Aurelia, la strada romana di Salea Campochiesa che vi accoglie nel primo entroterra, dopo essere arrivati a Cisano Sul Neva si prosegue verso Martinetto dove al 16° Km si ci trova davanti ad una delle valli più belle, la val Pennavaire, ricca di "falesie" (coste rocciose con pareti a picco), noterete infatti la presenza di molti arrampicatori rocciosi che faranno da contorno alla vostra pedalata! Non distraetevi anche se difficile visto il panorama, avete un bellissimo anello da pedalare. Nella frazione di Castelbianco (uno dei borghi più belli di Italia) infatti, troverete la piccola salita di Veravo, paese che ospita appena 61 abitanti 1°PUNTO DI CONTROLLO!La Colletta di Castelbianco, primo paese ristrutturato e completamente telematico immersa nel verde degli ulivi, questo anello di soli 5 Km totali riscende verso Oresine per raggiungere di nuovo la strada principale di Castelbianco. Ritornerete allora verso Martinetto dove svolterete a dx per raggiungere la piccola frazione di Conscente che dovrete attraversare fino ad arrivare al comune di Cisano sul Neva, si prosegue così, verso il paese di Cenesi, il quale dovà essere attraversato a sua volta fino a giungere al Bezzo di Arnasco e sarete al 43° km! Percorrete quella che noi chiamiamo "mezzacosta", strada pianeggiante a tratti con piccolo dislivello che si apre verso la Val Arroscia ed è la vecchia strada che si utilizzava per unire i paesi prima che a valle si costruisse la strada provinciale a scorrimento veloce. Essendo stata "abbandonata" la vecchia strada quindi, la mezzacosta è diventata la "strada del ciclista"..sia in estate che in inverno noi ppossiamo godere di un lungo percorso in sicurezza da poche macchine! Attraverserete piccoli paesi e frazione di essi come Vendone (un piccolo comune di circa 500 abitanti, composto da nove frazioni. Una di queste, Castellaro, ospita il Parco Museale Rainer Kriester, ci passate davanti ed è una struttura permanente all'aperto che espone più di 35 grandi opere, in pietra del Finale, dello scultore tedesco che per molti anni scelse il borgo savonese come principale luogo di lavoro), Costa Bacellega, Aquila di Arroscia fino ad arrivare a Gavenola. 2° PUNTO DI CONTROLLO! Da Gavenola (piccola frazione che vanta 79 abitanti) dovrete svoltare a sx dove una dolce lunga discesa vi riporterà a Borghetto D'Arroscia. Da Borghetto D'Arroscia dovete raggiungere Pieve di Teco, e continuare verso il bivio di Mendatica "Acquetico" PUNTO DI CONTROLLO! Proseguirete per 2,5 Km 2 prenderete la bella salita di "Ville" contornata da splendide vigne da cui nasce il vino Ormeasco, per sbucare sulla strada statale del col di Nava. Sarà tutta discesa fino a tornare a Pieve di Teco. Ultimo sforzo, non preoccupatevi ora tutta pianura fino ad Albenga tra l'altro in falso piano a scendere quindi veloce, raggiungerete su strada provinciale il paese di Ortovero svolterete per Villanova d'Albenga e rientrerete da San Fedele Lusignano in Albenga, ponte rosso, Viale Martiri della Libertà e all'arrivo in Piazza Corridoni!4° PUNTO DI CONTROLLO!..Complimenti! Per i coraggiosi Duxénto ecco che, dal rientro in Albenga, ripartirete dal lungo mare direzione Ceriale fino a raggiungere via Muragne che vi porterà davanti ad una rotatoria sulla via Aurelia, da qui svoltando a sx tornando in direzione Albenga, dovrete svoltare a dx al bivio verso Villanova d'Albenga che vi porterà al  141° Km del vostro bellissimo viaggio verso Garlenda, comune situato in Val Lerrone, piccolo paese rinomato soprattutto peril suo Golf Club e l'evento annuale di raduno storico delle mitiche Fiat 500. Siete solo a 75 mt slm ed inizierete la vostra ascesa verso il Passo del Ginestro, valico alpino sul confine con la provincia Imperia che raggiunge i 677 mt slm. E' pittoresco il paesaggio che si ammira dal Passo del Ginestro, ammirerete la fioritura delle ginestre in un tipico paesaggio ligure ricco di ulivi. Il Trofeo Laigueglia professionistico il 20.02.2007 ha visto transitare su questo passo in prima posizione Gilberto Simoni!  Il Passo del Ginestro collega l'alta valle impero con la valle Lerrone e pedalati i 10 Km di salita fino in cima troverete un panorama mozzafiato... avrete davanti infatti un altro punto di valico poco lontano, la Val Merula! Silenzio assoluto, zero traffico, paesi piccolissimi che vedono pochi residenti trascorrere le ore in piena tranquillità..un'oasi di pace per il ciclista. Arrivati al Testico al 166° Km 5° PUNTO DI CONTROLLO! si prosegue in Val Merula, sulla strada provinciale che porta lo stesso nome,attraverso la strada panoramica suggestiva, vi troverete a 470 mt slm e percorrerete in quota in pianura 12 Km in mezzo al verde, addirittura guardando a dx vedrete il mare e la costa fino a Imperia ed a sx fino a Noli! Qui dovete fermarvi a fare una foto! Arriverete ala crocetta di Moglio ed inizierete la bellissima discesa che porta ad Alassio, siete sul mare..da qui rientrerete in Albenga. Voi "brevettati e felici", da Vadino ponte rosso, viale Martiri della Libertà ed arriverete a destinazione in Piazza Corridoni PUNTO DICONTROLLO ARRIVO con 191 Km percorsi e 2552 mt di dislivello! Complimenti!

Piccolo consiglio..godetevi il paesaggio man mano, osservate pedalando, abbiamo fatto in modo di non farvi attraversare mai la stessa strada così da potervi regalare il più possibile tanti paesaggi unici e diversi! Vi ringraziamo per la partecipazione e vi auguriamo una bellissima pedalata!

Buon giro dal G.S. Ponente Ligure & Albenga Bike

INFO: gsponenteligure@gmail.com Roberto: 3398902248 /Roberta: 3395455210

Ristori e assistenza meccanica ai punti di controllo-Ristoro finale-pacco gara e diploma di partecipazione.

Omaggio floreale a tutte le donne

Omaggio ai primi 50 iscritti

3^Prova del circuito "Gli 800 del Ponente"

6^Prova "Nord Ovest Challenge Rando"

                     

   

           

 

MODALITÀ ISCRIZIONI ON-LINE del ciclista

 

Socio ARI

Il ciclista socio ARI, dopo essersi "loggato" viene riconosciuto dal server ARI che verifica che la data della visita medica depositata in DataHealth sia valida nella data del Brevetto (se fosse scaduta gli chiede di aggiornarla) e gli permette di iscriversi immediatamente, senza dover inserire i propri dati, procedendo al pagamento della quota di iscrizione scontata.


Non socio ARI

ARI e gli Organizzatori associati utilizzano il servizio DataHealth per la verifica e l’archiviazione dei certificati medici. 

Il sistema, prima di aprire la scheda iscrizioni chiede di inserire il proprio CODICE FISCALE per verificare su DataHealth se sei registrato e hai la visita medica valida. Si presentano perciò due casi:

- IL SISTEMA TROVA VISITA MEDICA VALIDA su DH Sei certificato perché a suo tempo hai già fatto la procedura di inserimento in DataHealth per un precedente Brevetto ARI o per una GF che lo aveva richiesto. Quindi PUOI PROCEDERE > si apre la scheda iscrizioni da compilare.

IL SISTEMA NON TROVA LA VISITA MEDICA VALIDA > NON sei certificato in DataHealth.
Per iscriverti ONLINE a questo o ad altri brevetti ARI.

  • dovrai registrarti e depositare il tuo certificato medico di idoneità in DataHealth con pagamento del costo servizio a DataHealth (2,80€)
  • oppure potrai decidere di diventare socio ARI (la procedura richiede un paio di giorni, vedi modalità e opportunità a questo link. In questo caso il costo per il deposito della visita medica è compreso nella quota associativa ARI di 10€) 

Resta comunque la possibilità di iscriverti sul posto portando la visita se l’organizzatore accetta questa modalità. 

Dopo aver caricato, comunque, la propria visita medica valida sul portale DataHealth, e e aver ricevuto da questi conferma di validazione (solitamente entro 24 ore) il Ciclista, rientrando nella scheda iscrizioni, POTRÀ PROCEDERE ALL’ISCRIZIONE: inserito il proprio codice fiscale, il server ARI verifica in DataHealth e a validazione avvenuta apre la scheda iscrizioni da compilare.

NOTE:

- I certificati ritenuti validi per legge per partecipare ad un BREVETTO Randonnée (distanze superiori a 70km o con dislivello medio superiore all 1% o con salite superiori al 6%) sono: CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO PER IL CICLISMO o CERTIFICATO MEDICO PER ATTIVITÀ AD ALTO IMPEGNO CARDIOVASCOLARE.

- Ovviamente, una volta caricato il proprio certificato medico su DataHealth non è più necessario ripetere la procedura per l’iscrizione ad altri Brevetti ARI.

- DATAHEALTH ha 24 ore (max 48h) per validare il certificato, quindi il ciclista resterà evidenziato nell’elenco iscritti come "ATTESA DI VALIDAZIONE" fintanto che il server ARI non riceve anche questa conferma.

- Il ciclista che si registra in DataHealth riceve, insieme alla mail di conferma di validazione del suo certificato, il QRcode contenente tutti i dati del certificato e l’attestazione di avvenuta validazione da parte di DataHealth. (vedi dettaglio)  Pertanto, qualsiasi organizzatore che utilizza il servizio DH con un semplice smartphone dotato di lettore di QRcode può verificare il possesso del requisito previsto.

ACCEDI/ASSOCIATI
ACCESSO SOCIO CICLISTA
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
ACCESSO SOCIO ORGANIZZATORE
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più puoi consultare la cookie policy. Qualora non accettassi puoi non procedere con la navigazione, oppure lo puoi fare limitatamente con i soli cookie tecnici o di prestazione, oppure puoi decidere quali cookies accettare. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.

Privacy policy completa

PERSONALIZZA RIFIUTA ACCETTA TUTTI