loading
CAMPIONATO ITALIANO STRADA
10 aprile 2022

ARI NON E' RESPONSABILE DELLE INFORMAZIONI PUBBLICATE SU QUESTA PAGINA, IL CUI CONTENUTO E' AUTONOMAMENTE GESTITO DALL'ORGANIZZATORE DELL'EVENTO.

200 Km del Vallone Bellunese

Distanza

200 km

Dislivello

2400 metri

Tempo massimo

13 ore 30 min

Dove

Pedavena (BL)

Contatti

3456005527
E-mail

Partenza

07:00 - 08:00

Omologazione

BRM/ACP

200 Km

Servizi

Iscrizioni

dal 15/02/22 al 08/04/22

Quota di iscrizione

Online: 18.00 €
Online Soci ARI: 16.20 €

ISCRIZIONI

Dal giorno 15 marzo il costo dell'iscrizione passa da € 15,00 a € 18,00 a causa dell'aumento dei costi vivi per poter dare dei servizi all'altezza con la nostra tradizione. Per non penalizzare quanti sono in procinto di iscriversi in questi giorni, rispetto a chi si è già iscritto, abbiamo deciso di prorogare l'iscrizione a € 15 fino a tale data. Approfittate dell'opportunità. Rimane valido lo sconto Aricard del 10% ed il termine iscrizioni.

PRESENTAZIONE

Edizione numero 19 della 200 Km del Vallone Bellunese che dal 2004 ha portato migliaia di ciclisti a scoprire gli angoli più caratteristici e più nascosti della Valbelluna che si estende fra le ultime propaggini delle Dolomiti e le Prealpi. Resta immutata la filosofia base della proposta, quella di promuovere la conoscenza di alcuni luoghi della Valbelluna, spesso sconosciuti anche ai ciclisti locali, attraversandone  le campagne ed i borghi per strade poco trafficate. Anche quest'anno il percorso si snoda tutto all'interno della vallata, dalla conca Feltrina a quella dell'Alpago.

PERCORSO

Le salite più lunghe saranno due, poste al limite occidentale e a quello orientale del percorso. La classica salita della Val Cantuna che porta da Ponte nelle Alpi a Pieve d'Alpago sarà preceduta da quella di Val Nevera, già proposta nel 2019 e 2020 che sale da Fastro per San Vito fino a scollinare per poi ridiscendere ad Arsiè. Due salite molto simili, per lunghezza, dislivello e pendenze sempre dolci. Salite da inizio stagione su strade semideserte, la prima sul percorso quasi completamente immerso nel bosco, con scorci sulla Valsugana e l'Altopiano dei Sette Comuni, la seconda più aperta e panoramica con vista che spazia dall'acrocoro dell'Alpago al lago di Santa Croce, dalle Prealpi alla valle del Piave e alle cime Dolomitiche. Il tutto senza modificare il dislivello totale della prova che rimane come sempre sui 2400 m positivi, percorrendo per il resto strade e stradine di fondovalle. Lungo il percorso non mancano altri punti caratteristici e panoramici, come il lago e la Certosa di Vedana,  il periplo del lago di Santa Croce, il Santuario di SS Vittore e Corona. Quest'anno il percorso attraverserà il centro storico di Belluno e Feltre, su fondo lastricato a pavè e strade chiuse al traffico a motore. L'andatura tranquilla è d'obbligo, sia per il tipo di pavimentazione ma anche per godere la bellezza urbanistica dei centri.

Il percorso pubblicato potrebbe subire delle piccole modifiche prima dell'evento a causa di modifiche della viabilità per lavori che possono essere in atto al momento, quindi si prega di attendere per scaricarlo nei propri dispositivi solo alla vigilia, quando sarà definitivo.

PUNTI DOVE PRESTARE ATTENZIONE:

  • 1) ARTEN KM 5,5-Al'lingresso del paese discesa ripida con strettoia in fondo e subito svolta a dx su senso unico, possibilità di ghiaino, moderare la velocità.
  • 2) VAL NEVERA KM 21-27-Salita con fondo stradale spesso sconnesso, discesa impegnativa, fondo stradale buono, possibilità ghiaino e fondo sporco.
  • 3) GIARONI KM 36-Immissione su SR 50 possibilità di traffico veloce.
  • 4) SANTA LUCIA KM 42-Attraversamento sede stradale in direzione Mugnai, prestare attenzione.
  • 5) MORZANCH KM 61-Immissione in discesa con attraversamento sede stradale in direzione San Gregorio nelle alpi, prestare attenzione.
  • 6) PONTE MAS KM 81-Attraversamento sede stradale con scarsa visibilità in direzione Sass Mus-Vignole, prestare massima attenzione.
  • 6BIS) VIGNOLE KM 83-Immissione con attraversamento SR 203. Prestare attenzione.
  • 7) CASONI KM 86,5 - Immissione su SR 203, strada stretta in salita, possibilità di traffico.
  • 8) SALCE KM 93-Attraversamento SR 50, traffico, prestare attenzione.
  • 9) COL DI SALCE KM 94-Tratto sterrato in discesa che finisce con curva 90° a destra e stretto sottopasso ferrovia.
  • 10) BELLUNO KM 97 -Attraversamento centro città su fondo con pavè a tratti sconnesso. Zona interdetta al traffico a motore.
  • 11)CICLABILE SAFFORZE-NUOVA ERTO KM104/106-Attenzione pedoni. Guado Rio Secco in cemento con sassi affioranti, potrebbe essere sporco per ghiaia.
  • 12)POLPET VIALE CADORE- SS 51 KM108 - Traffico, attraversamento verso ciclabile. Prestare molta attenzione.
  • 13)CADOLA KM 110,5-Fine Ciclabile in discesa con immissione e attraversamento su SP della Val Cantuna. Prestare attenzione.
  • 14)GARNA KM 119,5-Discesa ripida e stretta su Schiucaz. Moderare l velocità.
  • 15)FARRA D'ALPAGO KM 127-Immissione con attraversamento verso centro paese. Prestare attenzione.
  • 16)SANTA CROCE DEL LAGO KM 132-/152-Fino a Belluno strada con possibilità di traffico veloce, rimanere in fila indiana.
  • 17)LONGANO KM 166-Deviazione con attraversamento verso il paese. Prestare massima attenzione.
  • 18)GRAVAZZE KM 169-Fine ciclabile, ingresso su sottopasso e stop per innesto strada comunale. Mancanza di visibilità, massima attenzione.
  • 19)SANTA GIUSTINA KM 174-Dal piazzale campo sportivo, tratto sterrato, con fondo a tratti smosso.
  • 20)SALMENEGA KM 177-Subito dopo sottopasso in discesa svolta a destra su nuova ciclabile.
  • 21)PONT KM 184-Immissione a destra su SR 50, con possibilità di traffico intenso.
  • 22)ANZU' KM 190/192-Direzione Feltre su strada trafficata, rimanere in fila indiana.
  • 23)FELTRE KM 193-Attraversamento centro cittadino, zona pedonale, fondo in pavè, irregolare sulla salita a Piazza Maggiore. Discesa, acciotolato sotto Port'Oria.

NOTIZIE UTILI

Quest'anno, pandemia permettendo, si ritorna al formato tradizionale della manifestazione, con orario di partenza limitato nel tempo e ristoro finale, per ritornare ad un'esperienza più condivisa, pur sempre nel rispetto delle normative antiCovid vigenti al momento.

La partenza avverrà come al solito dal piazzale della Birreria Pedavena che ci ospiterà anche per il ristoro finale, mentre un punto di ristoro sarà fornito come l'anno scorso dal Bar Centrale di Pieve d'Alpago, al culmine della salita della Val Cantuna, molto gradito l'anno scorso in emergenza Covid. 

Controlli di partenza ed arrivo saranno gestiti in modalità automatica tramite il sistema Icron già collaudato edd apprezzato dai partecipanti anche nelle ultime due edizioni. Si tratta di scansionare un QR Code affisso nei punti di controllo tramite una app che ogni iscritto avrà scaricato nel proprio cellulare. Il sistema permette un rilevamento e controllo in tempo reale da parte dell'organizzazione ed anche la visione della progressione del partecipante da parte di chiunque si colleghi sul portale ARI.

La manifestazione è prova del Campionato Nazionale Ari, è valida come brevetto di prequalifica alla PBP 2023, seconda prova del Girorando nel Nordest 2022. 

Tutte le informazioni inerenti le modalità di attuazione sono riportate nel Regolamento della prova, che va letto e recepito da ogni partecipante.

 

MODALITÀ ISCRIZIONI ON-LINE del ciclista

 

Socio ARI

Il ciclista socio ARI, dopo essersi "loggato" viene riconosciuto dal server ARI che verifica che la data della visita medica depositata in DataHealth sia valida nella data del Brevetto (se fosse scaduta gli chiede di aggiornarla) e gli permette di iscriversi immediatamente, senza dover inserire i propri dati, procedendo al pagamento della quota di iscrizione scontata.


Non socio ARI

ARI e gli Organizzatori associati utilizzano il servizio DataHealth per la verifica e l’archiviazione dei certificati medici. 

Il sistema, prima di aprire la scheda iscrizioni chiede di inserire il proprio CODICE FISCALE per verificare su DataHealth se sei registrato e hai la visita medica valida. Si presentano perciò due casi:

- IL SISTEMA TROVA VISITA MEDICA VALIDA su DH Sei certificato perché a suo tempo hai già fatto la procedura di inserimento in DataHealth per un precedente Brevetto ARI o per una GF che lo aveva richiesto. Quindi PUOI PROCEDERE > si apre la scheda iscrizioni da compilare.

IL SISTEMA NON TROVA LA VISITA MEDICA VALIDA > NON sei certificato in DataHealth.
Per iscriverti ONLINE a questo o ad altri brevetti ARI.

  • dovrai registrarti e depositare il tuo certificato medico di idoneità in DataHealth con pagamento del costo servizio a DataHealth (2,80€)
  • oppure potrai decidere di diventare socio ARI (la procedura richiede un paio di giorni, vedi modalità e opportunità a questo link. In questo caso il costo per il deposito della visita medica è compreso nella quota associativa ARI di 10€) 

Resta comunque la possibilità di iscriverti sul posto portando la visita se l’organizzatore accetta questa modalità. 

Dopo aver caricato, comunque, la propria visita medica valida sul portale DataHealth, e e aver ricevuto da questi conferma di validazione (solitamente entro 24 ore) il Ciclista, rientrando nella scheda iscrizioni, POTRÀ PROCEDERE ALL’ISCRIZIONE: inserito il proprio codice fiscale, il server ARI verifica in DataHealth e a validazione avvenuta apre la scheda iscrizioni da compilare.

NOTE:

- I certificati ritenuti validi per legge per partecipare ad un BREVETTO Randonnée (distanze superiori a 70km o con dislivello medio superiore all 1% o con salite superiori al 6%) sono: CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO PER IL CICLISMO o CERTIFICATO MEDICO PER ATTIVITÀ AD ALTO IMPEGNO CARDIOVASCOLARE.

- Ovviamente, una volta caricato il proprio certificato medico su DataHealth non è più necessario ripetere la procedura per l’iscrizione ad altri Brevetti ARI.

- DATAHEALTH ha 24 ore (max 48h) per validare il certificato, quindi il ciclista resterà evidenziato nell’elenco iscritti come "ATTESA DI VALIDAZIONE" fintanto che il server ARI non riceve anche questa conferma.

- Il ciclista che si registra in DataHealth riceve, insieme alla mail di conferma di validazione del suo certificato, il QRcode contenente tutti i dati del certificato e l’attestazione di avvenuta validazione da parte di DataHealth. (vedi dettaglio)  Pertanto, qualsiasi organizzatore che utilizza il servizio DH con un semplice smartphone dotato di lettore di QRcode può verificare il possesso del requisito previsto.

ACCEDI/ASSOCIATI
ACCESSO SOCIO CICLISTA
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
ACCESSO SOCIO ORGANIZZATORE
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più puoi consultare la cookie policy. Qualora non accettassi puoi non procedere con la navigazione, oppure lo puoi fare limitatamente con i soli cookie tecnici o di prestazione, oppure puoi decidere quali cookies accettare. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.

Privacy policy completa

PERSONALIZZA RIFIUTA ACCETTA TUTTI