loading
dal
17 aprile 2021
al
18 aprile 2021

ARI NON E' RESPONSABILE DELLE INFORMAZIONI PUBBLICATE SU QUESTA PAGINA, IL CUI CONTENUTO E' AUTONOMAMENTE GESTITO DALL'ORGANIZZATORE DELL'EVENTO.

2^ Edizione Randonnèe Mari e Monti

Distanza

120 km

Dislivello

0 - 1000 metri

Tempo massimo

13.00 ore

Dove

Castelvetrano (TP)

Contatti

3312004656
E-mail

Partenza

06:00 - 08:00

Omologazione

cp/ARI

120 km

Iscrizioni

dal 15/02/21 al 15/04/21

Quota di iscrizione

Online: 15.00 €
Online Soci ARI: 13.50 €

 RANDONNÉE MARI & MONTI - II EDIZIONE 17/18.04.2021 - Modalità RANDOM

Il Brevetto Random è una nuova modalità di conseguimento di un brevetto randonnée vagliata dall'ARI per ottemperare ai divieti di assembramento e le indicazioni governative circa il contrasto al COVID-19. Il brevetto random si basa sulla volontà di responsabilizzare i ciclisti, quindi si chiede di rispettare le norme governative che prevedono la possibilità di effettuare attività sportiva all'aperto mantenendo la distanza di almeno due metri tra gli atleti.

Durante lo svolgimento del brevetto random agli atleti è fatto obbligo di:

a) portare sempre con sé la mascherina ed indossarla quando non si è in bici;

b) portare sempre con sé l’autocertificazione Covid-19;

c) evitare gli assembramenti con altri partecipanti;

d) mantenere le distanze di sicurezza durante le operazioni di “check-in”. A tal fine, si allestiranno numerosi cartelli con il “QR-CODE” alla partenza;

e) velocizzare le operazioni di partenza, in particolare nella fase di “START” e “FINISH”;

f) scaricare sul proprio Smartphone l’applicazione ICRON QR, per confermare il passaggio ai check-point previsti;

g) caricare la traccia GPX dei percorsi sul proprio ciclo computer;

h) portare al seguito il Road Book, utile per alcune indicazioni e per le comunicazioni in caso di ritiro o di criticità.

REGOLAMENTO 

Art.1)   La Randonnée “Mari e Monti” è una manifestazione sportiva non agonistica di endurance, da portare a termine in totale e assoluta autonomia e nel rispetto del regolamento. Prevede un percorso obbligato e dei punti di controllo. Non è una competizione e non comporta la stesura di alcuna classifica, se non quella in ordine alfabetico. L’attestato di partecipazione ed il brevetto saranno disponibili esclusivamente online a tutti coloro i quali porteranno a termine la prova nei tempi prestabiliti - da un minimo di 6:30 ore fino ad un massimo di 13:00 ore. I controlli vengono esclusivamente effettuati mediante la piattaforma convenzionata con ARI (tracking elettronico certificato), che permette di effettuare il controllo del passaggio ai CheckPoint del ciclista e dei tempi impiegati dallo stesso. A tal fine il ciclista (come sopra accennato) deve scaricare l’apposita APP (compresa nel costo di iscrizione) per scansionare il QR CODE in ogni CheckPoint (debitamente segnalati nel Road Book, generalmente bar. Si tenga presente che eventuali ristori presso tali esercizi commerciali non sono compresi nella quota di partecipazione). Tramite l’APP il ciclista deve segnalare l’eventuale ritiro premendo un semplice tasto ed ha a disposizione anche il tasto HELP in caso di necessità. L’utilizzo del sistema Trekking, convenzionato con ARI, permette all’organizzatore la validazione e la conseguente omologazione in modo automatico oltre che costituire prova riconosciuta dei passaggi ed elemento di sicurezza per il ciclista. In caso di infortunio e/o incidente contattare direttamente il numero unico per le emergenze 112. Gli organizzatori non sono tenuti a prestare soccorso né a farsi carico delle problematiche dell'infortunato. In caso di problemi tecnici alla bici, il Randonneur deve provvedere in autonomia alla riparazione e all’eventuale recupero del mezzo.

Art.2)   Sono previsti 2 itinerari:

● itinerario ufficiale - 200 km: ai partecipanti verrà rilasciato il BREVETTO ARI (Audax Randonneur Italia);

● itinerario breve cicloturistico - 120 km circa.

Si consiglia di prendere visione del Road Book, all’interno del quale sono segnalate tutte le deviazioni, incluse le più significative. Si consiglia altresì di scaricare il file gpx o, almeno, visionare la mappa su Openrunner.                  

ARI AUDAX:                           https://www.audaxitalia.it/index.php?pg=organizzatori&org=272&br=1

                

DIRTY BIKE Castelvetrano: http://www.dirtybikecastelvetrano.it/w/ 

               

PALNIMETRIA/ALTIMETRIA: https://www.openrunner.com/r/12686622 (200 km)

                                               https://www.openrunner.com/r/12699911   (120 km)

Art.3)   Alla randonnée possono partecipare: tutti i ciclisti, italiani e stranieri, di qualsiasi categoria che preveda l’obbligatorietà della certificazione medica di idoneità agonistica, che abbiano compiuto il 18° anno di età e non abbiano superato i 75 anni (anno solare); tutti regolarmente tesserati per l’anno 2021 con CSAIn, UCI, FCI amatoriale o qualsiasi EPS (Ente di Promozione Sportiva), in regime di convenzione con FCI; non sono ammessi ciclisti non tesserati.

ISCRIZIONI TASSATIVAMENTE ONLINE SINO ALLE ORE 12,00 DEL 16.04.2021

Il pagamento può avvenire a mezzo bonifico bancario/postale o ricarica su carta Postepay:

● bonifico bancario, presso BCC Toniolo di San Cataldo (CL) - codice IBAN: IT19G0895281830000000080117, intestato a Dirty Bike Castelvetrano;

● ricarica su carta Postepay numero 5333171019328018 intestata a Giovanni Mazzotta, codice fiscale MZZGNN56A02C286E;

● bonifico postale - codice IBAN IT75U0760105138242924642930, intestato a Giovanni Mazzotta, codice fiscale MZZGNN56A02C286E.  

La quota di partecipazione è di 15 euro. Per i SOCI ARI è di 13,50 euro. Per le donne è di 10 euro.  

NON SI ACCETTANO ISCRIZIONI IL GIORNO DEL BREVETTO PER MOTIVI ORGANIZZATIVI CAUSA COVID-19  

Art.5)   Per ottenere il brevetto randonnée, ogni atleta deve compilare il modulo d’iscrizione, firmare il modulo di manleva di responsabilità e versare una quota di partecipazione fissata dall’ASD organizzatrice nei tempi previsti. Con l’iscrizione il partecipante dichiara inoltre di accettare senza riserve il presente regolamento.

Art.6)   Il partecipante alla randonnée solleva la società organizzatrice dalla responsabilità per ogni danno a sé stesso e/o a terzi che potrebbe intercorrere prima, durante e dopo lo svolgimento della manifestazione. La società organizzatrice non può in alcun caso essere ritenuta responsabile degli incidenti che potrebbero verificarsi.

Art.7)     É ammesso unicamente l’uso di bicicletta con trasmissione a catena, mossa esclusivamente dalla forza muscolare. Non sono ammessi atleti che utilizzino mezzi dotati di pedalata assistita (ebike e similari).

Art.8)     Il partecipante deve considerarsi in escursione personale, deve rispettare il codice della strada ed il codice civile ed è obbligato all’utilizzo del casco protettivo; deve essere a conoscenza delle strade da percorrere, consapevole del fatto che le stesse non sono presidiate dall'organizzazione; non deve viaggiare in doppia fila né in gruppo, se non limitatamente a dove le condizioni di sicurezza lo consentano.

Art.9)     In caso di illuminazione insufficiente (ad es. in galleria) o di pedalata oltre il tramonto o in notturna, il mezzo e l’abbigliamento del ciclista devono essere attrezzati come da codice della strada in vigore. Il comitato organizzativo consiglia un impianto illuminante potente ed un impianto illuminante di riserva; si consiglia inoltre abbigliamento rifrangente (giubbotti, fasce, cavigliere, bracciali e simili) e l’utilizzo di strumentazione GPS. L'organizzazione non è tenuta ad accertarsi che il partecipante sia in possesso dei requisiti previsti dal codice della strada. 

Art.10)   Ogni partecipante prima, durante e dopo lo svolgimento della manifestazione, deve tenere un comportamento etico corretto e deve indossare abbigliamento decoroso. 

Art.11)   Ogni partecipante deve essere autonomo nel compimento del brevetto: non è consentito alcun tipo di accompagnamento personale e/o a gruppi e club.

Art.12)   Lungo l’itinerario da percorrere, nei punti di controllo segnalati, il ciclista, munito di smartphone, dovrà scansionare i codici QR come prova dell’avvenuto passaggio.

Art. 13) Al fine di garantire il massimo distanziamento, la randonnée prevede una partenza “all’italiana” in un arco temporale massimo di 24 ore, ovvero in qualunque momento dalle ore 6:00 del 17 aprile alle ore 08,00 del 18 aprile 2021. É data la possibilità al ciclista di partire da uno qualunque dei vari CheckPoint definiti lungo il percorso, con l’obbligo per il ciclista di concludere il percorso nella stessa località scelta per la partenza, fermo restando che la partenza/arrivo principale avverrà presso il Bar Piper di Via P.S. Mattarella 39 di Castelvetrano.

Art. 14)  Ad ogni partecipante sarà comunicato, in tempo utile, un link dal quale scaricherà sul proprio smartphone l'APP con la quale scansionare il “QR CODE” nei punti di controllo.

              Partenza/Arrivo Bar Piper, Via P.S. Mattarella, 39 - Castelvetrano (TP)       

Art. 15)  Per quanto non espressamente contemplato da questo regolamento, si applicheranno le disposizioni previste dal Regolamento Nazionale CSAin e dal Regolamento ARI AUDAX.  

N. B. E’ disponibile una eccellente offerta in convenzione con la struttura alberghiera Althea Palace Hotel per chiunque desideri pernottare: www.altheapalacehotel.it

Ricordiamo a tutti che una randonnée non è una granfondo: godetevi questa esperienza e arrivate il più tardi possibile! Ritirarsi non è vergogna!

INFO - Giovanni Mazzotta, tel. 331 2004656 – dirtybikecastelvetrano@gmail.com              

 

 

MODALITÀ ISCRIZIONI ON-LINE del ciclista

 

Socio ARI

Il ciclista socio ARI, dopo essersi "loggato" viene riconosciuto dal server ARI che verifica che la data della visita medica depositata in DataHealth sia valida nella data del Brevetto (se fosse scaduta gli chiede di aggiornarla) e gli permette di iscriversi immediatamente, senza dover inserire i propri dati, procedendo al pagamento della quota di iscrizione scontata.


Non socio ARI

ARI e gli Organizzatori associati utilizzano il servizio DataHealth per la verifica e l’archiviazione dei certificati medici. 

Il sistema, prima di aprire la scheda iscrizioni chiede di inserire il proprio CODICE FISCALE per verificare su DataHealth se sei registrato e hai la visita medica valida. Si presentano perciò due casi:

- IL SISTEMA TROVA VISITA MEDICA VALIDA su DH Sei certificato perché a suo tempo hai già fatto la procedura di inserimento in DataHealth per un precedente Brevetto ARI o per una GF che lo aveva richiesto. Quindi PUOI PROCEDERE > si apre la scheda iscrizioni da compilare.

IL SISTEMA NON TROVA LA VISITA MEDICA VALIDA > NON sei certificato in DataHealth.
Per iscriverti ONLINE a questo o ad altri brevetti ARI.

  • dovrai registrarti e depositare il tuo certificato medico di idoneità in DataHealth con pagamento del costo servizio a DataHealth (2,80€)
  • oppure potrai decidere di diventare socio ARI (la procedura richiede un paio di giorni, vedi modalità e opportunità a questo link. In questo caso il costo per il deposito della visita medica è compreso nella quota associativa ARI di 10€) 

Resta comunque la possibilità di iscriverti sul posto portando la visita se l’organizzatore accetta questa modalità. 

Dopo aver caricato, comunque, la propria visita medica valida sul portale DataHealth, e e aver ricevuto da questi conferma di validazione (solitamente entro 24 ore) il Ciclista, rientrando nella scheda iscrizioni, POTRÀ PROCEDERE ALL’ISCRIZIONE: inserito il proprio codice fiscale, il server ARI verifica in DataHealth e a validazione avvenuta apre la scheda iscrizioni da compilare.

NOTE:

- I certificati ritenuti validi per legge per partecipare ad un BREVETTO Randonnée (distanze superiori a 70km o con dislivello medio superiore all 1% o con salite superiori al 6%) sono: CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO PER IL CICLISMO o CERTIFICATO MEDICO PER ATTIVITÀ AD ALTO IMPEGNO CARDIOVASCOLARE.

- Ovviamente, una volta caricato il proprio certificato medico su DataHealth non è più necessario ripetere la procedura per l’iscrizione ad altri Brevetti ARI.

- DATAHEALTH ha 24 ore (max 48h) per validare il certificato, quindi il ciclista resterà evidenziato nell’elenco iscritti come "ATTESA DI VALIDAZIONE" fintanto che il server ARI non riceve anche questa conferma.

- Il ciclista che si registra in DataHealth riceve, insieme alla mail di conferma di validazione del suo certificato, il QRcode contenente tutti i dati del certificato e l’attestazione di avvenuta validazione da parte di DataHealth. (vedi dettaglio)  Pertanto, qualsiasi organizzatore che utilizza il servizio DH con un semplice smartphone dotato di lettore di QRcode può verificare il possesso del requisito previsto.

ACCEDI/ASSOCIATI
ACCESSO SOCIO CICLISTA
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
ACCESSO SOCIO ORGANIZZATORE
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi