loading
News

sabato 22 dicembre, 2018

2019: L'ARI cresce e diviene l'associazione degli organizzatori e dei randonneurs

2019: L'ARI cresce e diviene l'associazione degli organizzatori e dei randonneurs

Carissimi organizzatori e randonneurs, prima di tutto i migliori auguri per un anno ricco di salutari pedalate e belle amicizie.

 

Maggiori tutele e servizi per chi organizza e buone opportunità per i randonneurs possessori della nuova ARIcard.

Facciamo seguito alla news letter di ottobre con la quale annunciavamo importanti novità nei servizi resi dal portale e la nascita dell’ARIcard, una vera e propria tessera di Socio ARI rivolta ad una comunità sempre più vasta di ciclisti e capace di fornire condizioni privilegiate nelle iscrizioni alle randonnée oltre alla fornitura di materiale tecnico a costi molti vantaggiosi.

Il calendario 2019 offre ben 266 eventi diffusi in tutta Italia grazie all’inarrestabile crescita delle ASD Socie che hanno raggiunto il numero record di 126.

Di fronte a ciò ci stiamo adoperando per fornire ad organizzatori e ciclisti la migliore assistenza e standard di servizi adeguati, ma non è una impresa facile essendo noi tutti volontari e potendo usufruire solo delle risorse che provengono dalla nostra comunità. Anche per questo il 12 gennaio verrà proposto all’Assemblea dei Soci Ordinari di introdurre alcune innovazioni alle modalità operative ed opportune modifiche statutarie affinché i ciclisti possano assumere la qualifica di Soci Straordinari e poter esprimere così un rappresentante negli organi direttivi dell’associazione.

Così facendo saremo in grado di migliorare i servizi mantenendo inalterata la quota di iscrizione delle ASD ad ARI e prevedendo un costo dell’ARIcard di 10€ per tutti ciclisti che vorranno cogliere tale opportunità. A parte, come ogni anno, avremo cura di fornire dettagliate informazioni operative alle ASD. Da subito possiamo anticipare I BENEFIT (servizi ed opportunità) a favore dei ciclisti Soci:

 

BENEFICI ECONOMICI

a) Sconto di euro 2,00 sulla quota di iscrizione base che le A.S.D. organizzatrici di brevetti praticheranno per le iscrizioni on-line sul portale A.R.I.

b) Gratuità per la registrazione in Datahealth del proprio certificato medico, che consentirà di utilizzare questo importante servizio anche per tutte le altre manifestazioni al di fuori di ARI (granfondo ecc.) che si avvalgono del servizio di validazione e archiviazione di Datahealth.

c) Sconti sull’acquisto di materiale tecnico online presso importanti aziende del settore che attiveranno convenzioni con ARI. Per esempio: Bycicle Line offrirà i capi di abbigliamento del proprio catalogo scontati del 10%.

d) Altre convenzioni di risparmio verranno inoltre attivate nel corso dell’anno a favore del Socio Ari. Esempi: possibilità di usufruire del servizio bag drop previsto per la Paris-Brest-Paris con uno sconto particolare. Scontistica nei cataloghi di primari tour operator, ect).

 

PREROGATIVE ESCLUSIVE

e) Poter far parte del CLUB DELLA NAZIONALE ITALIANA RANDONNEUR previo maturazione dei requisiti richiesti e ricevere gratuitamente la MAGLIA.

f) Poter partecipare al CAMPIONATO ITALIANO ARI riservato ai soli possessori dell’ARIcard.

g) Poter ottenere i titoli previsti con le CHALLENGE promosse dall’ARI.

h) Avere il proprio profilo sul portale web ARI costantemente aggiornato in automatico con le prove effettuate e i relativi punteggi.

 

Le modalità di adesione dei ciclisti alla Associazione A.R.I. saranno pubblicate sul portale A.R.I. e diverranno operative poco dopo l’approvazione delle proposte da parte dell’Assemblea straordinaria del 12 gennaio. Naturalmente i brevetti ARI rimarranno aperti a tutti i ciclisti anche non Soci ARI.

Per gli organizzatori seguirà a breve un comunicato con maggiori dettagli operativi.

 

Buon Anno e buona strada

dal presidente Luca Bonechi e da tuttolo Staff

ACCEDI/ASSOCIATI
ACCESSO SOCIO CICLISTA
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
ACCESSO SOCIO ORGANIZZATORE
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi