loading
News

lunedì 27 maggio, 2013

999"Brancaleone":ultra-distanza invernale?

 

A giudicare dal bagaglio e dal vestiario dei partecipanti alla partenza, pare che la 999 km. "Brancaleone" sia il primo brevetto ciclistico no-stop di ultra-distanza organizzato in pieno inverno... Le condizioni meteo sfavorevoli e soprattutto le basse temperature del maggio più piovoso e freddo da trent'anni a questa parte sono state la costante della manifestazione organizzata dal Team Biciclissima di Diano Paccagnella con partenza ed arrivo a Turbigo, nonostante le previsioni meteo non fossero delle migliori in 60 hanno raccolto la sfida per questa maratona da affrontare secondo lo spirito "Brancaleone", nessuna assistenza motorizzata al seguito, ognuno deve affrontare la prova in completa autosufficienza dal primo all'ultimo metro, per quanto riguarda i ristori lungo il tracciato l'organizzazione ha contattato alcuni esercizi commerciali dove è possibile rifocillarsi anche 24 ore su 24. Questa è l'avventura italiana a pedali del 2013, dalla Pianura Padana al Mar Ligure alle vette "over 2000" lungo le strade della classicissima Milano-Sanremo, l'Appennino Ligure, le Langhe, il passaggio in quota al Sestriere, Il Canavese, la stupenda Centovalli, la sponda orientale del Lago Maggiore. Giovedì alle ore 21 partenza da piazza Bonomi all'asciutto ma in lontananza minacciosi lampi non fanno presagire nulla di buono e così è stato, dopo aver percorso circa 100 km. un violento nubifragio accompagnato da vento fortissimo ha praticamente dimezzato il plotone dei randonneurs, anche alcuni tra i più esperti hanno dovuto alzare bandiera bianca dalle parti di Ovada. Fortunatamente dal primo mattino la pioggia ha dato tregua ai "sopravvissuti" e non si è più fatta vedere fino al traguardo tranne qualche leggerissima spruzzata, venerdì bella giornata di sole ma aria molto fredda, per evitare pericoli maggiori l'organizzazione decide di approntare un itinerario alternativo per raggiungere Cesana Torinese senza affrontare il Sestriere, dove di notte si potrebbe viaggiare sottozero e in mezzo al nevischio. Il gruppo di testa decide di scalare comunque il colle giungendo al controllo praticamente assiderato, provvidenziale la stufa e il bivacco durato circa cinque ore mentre quasi tutti gli altri preferiscono il percorso di riserva. Sabato, a dispetto delle nefaste previsioni, molte nuvole ma ciclisti all'asciutto sulle strade del Canavese e del Biellese, i primi otto giungono a Turbigo alle 3:45 anche stavolta bardati di tutto punto, hanno viaggiato praticamente sempre insieme : il sudafricano Christiaan Van Zyl con Aldo Arrighi, Remo Bertani, Marco Fulvio Casali, Ciro Gargioni, Paride Miglio, Alessandro Panini, Alberto Rigamonti. Tutti gli altri fermi a riposare per poi godersi finalmente il sole nella giornata di domenica. Arrivano alla spicciolata a partire da mezzogiorno Simona Etossi, Barbara Fanchini, Costantino Alfano, il messinese Salvatore Bonfiglio, Giuseppe Dell'Acqua, Elio Faggionato, Ferdinando Falco, Massimiliano Fancoli, Stefano Ferrario, Gaetano Galliolo, Gabriele Gatti, Nazzareno Goia, Salvatore Labbozzetta, Gerolamo Lanzi, Massimo Mingoni, Carlo Orsenigo, Antonio Puzzovio, Giancarlo Regina, "l'apripista" Pierangelo Rivoira, Michele Rota, il laziale Giuseppe Sabbatini, Michele Scalvini, Mariano Simonato, Silvano Spagnolo, Gianmarco Vignati.

Ho voluto citarli tutti per la loro tenacia nel proseguire nonostante le avversità di questa gelida primavera, lo meritano veramente.

Fulvio Gambaro


Bivacco a Cesana


Hotel Randonnée crpd


In Val Bormida


Ristoro OK


Road Book


archivio
sabato 25 maggio 2024
RADUNO E SICILIA NO STOP
lunedì 01 aprile 2024
FLECHE NATIONAL - LA FLORENCE
sabato 16 marzo 2024
L'Atlante dei Percorsi
lunedì 26 febbraio 2024
LA PRIMA FLECHE NATIONAL
sabato 17 febbraio 2024
RANDAGIO 2.0
giovedì 15 febbraio 2024
PIANIFICA LA TUA STAGIONE
ACCEDI/ASSOCIATI
ACCESSO SOCIO CICLISTA
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
ACCESSO SOCIO ORGANIZZATORE
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più puoi consultare la cookie policy. Qualora non accettassi puoi non procedere con la navigazione, oppure lo puoi fare limitatamente con i soli cookie tecnici o di prestazione, oppure puoi decidere quali cookies accettare. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.

Privacy policy completa

PERSONALIZZA RIFIUTA ACCETTA TUTTI