loading
CAMPIONATO ITALIANO STRADA
01 maggio 2022

ARI NON E' RESPONSABILE DELLE INFORMAZIONI PUBBLICATE SU QUESTA PAGINA, IL CUI CONTENUTO E' AUTONOMAMENTE GESTITO DALL'ORGANIZZATORE DELL'EVENTO.

Randonnèe Città di Portogruaro

Distanza

198 km

Dislivello

1550 metri

Tempo massimo

13 ore 30 min

Dove

Portogruaro (VE)

Contatti

3498737691
349-8737691
E-mail

Partenza

08:00 - 09:00

Omologazione

BRM/ACP

200 Km

Servizi

Iscrizioni

dal 01/03/22 al 28/04/22

Quota di iscrizione

Online: 15.00 €
Online Soci ARI: 13.50 €
Il giorno del brevetto: 20.00 €

ISCRIZIONI: on line fino a giovedì 28 aprile 2022. Sede via Stadio n.5: venerdì 29 dalle ore 20 alle 22. Sabato 30: dalle ore 8 alle 12.

ULTIMA ORA: la partenza e l'arrivo della manifestazione, vista l'indisponibilità del velodromo Mecchia, si terranno in via Stadio n.5, nel vialetto d'accesso alla sede sociale della CT Portogruarese.

AVVISO: piccola variazione di percorso a Meduna di Livenza. Vietata la svolta a sinistra in corrispondenza del semaforo, pertanto si procede dritti, si passa sopra il ponte carrabile sul fiume e subito dopo si fa inversione ad U sulla pista ciclabile, oltrepassando nuovamente il fiume sul ponte parallelo di colore blu. Da qui si entra subito in centro paese, riprendendo la traccia. La variazione sarà comunque frecciata sul posto.

DESCRIZIONE: la randonnèe Città di Portogruaro, giunta quest'anno alla diciottesima edizione, torna dopo parecchi anni sulle colline del Prosecco. L'itinerario si dipana in direzione ovest, nord ovest su Summaga, San Biagio di Cinto Caomaggiore, Pramaggiore. Ingresso in Friuli nel comune di Chions, poi Pasiano, Prata, Tamai, Casut/Camolli e Sacile. Incrociamo la Pontebbana per portarci a Caneva, porta delle colline. Ingresso nel Trevigiano a Villa di Villa: prime salite classiche con le Conche e il Belvedere. A Sarmede attacco al muro di Rugolo, corto ma con pendenze significative. Traverso alto panoramico fino a Fregona, inversione di marcia verso destra per raggiungere in salita, prima impegnativa, poi pedalabile, le Grotte del Caglieron. Un altro dente corto e poi la discesa di oltre 3 km, piuttosto tecnica e dal fondo non ottimale, fino a Vittorio Veneto. Il percorso taglia in due la città per portarsi ai piedi della salita del colle di San Lorenzo, altra classicissima dei colli vittoriesi. Oltre quattro chilometri quasi mai impegnativi, decisamente pedalabili e godibili. Scollinamento nel punto altimetrico più elevato del percorso a quota 450 metri. Discesa a Tarzo e da qui si riparte a salire, su strada ancor più dolce e costanze di San Lorenzo (fatta eccezioneper unoi uno strappeto), puntando su Resera, Reseretta, Zuel, e discesa suggestiva a Rolle, probabilmente il posto più bucolico del percorso dopo oltre 80 chilometri. In seguito si percorre la valle del Molinetto della Croda (visibile a sinistra), per risalire a Refrontolo e in modo più deciso a San Pietro di Feletto. Tratto panoramico fino a Rua e picchiata sui tornanti fino a Bagnoli, nell'immediata periferia a nord di Conegliano. Attraversamento della trafficata strada di fondovalle e si cambia versante, risalendo verso Manzana e Formeniga. Da qui nuova picchiata verso l'arteria che mette in comunicazione Corbanese con Vittorio Veneto. Invece la rando cambia strada e infila la più suggestiva e impegnativa via Confin, che in continuo "mangia e bevi" ci porta a Cozzuolo. Da qui svolta a destra per Carpesica, dente corto e inoffensivo a Scomigo, discesa a Menarè, dove incrociamo la trafficatissima Provinciale 51. Ecco il rettilineo in salita dolce fino a Colle Umberto, seguito da una discesa e brevissima risalita a San Martino, dove giriamo a destra in prossimità della torre dell'acquedotto. Poi giù sulla Provinciale 50, dove si reincontra il percorso corto: Pinidello, Cordignano, incrocio sulla Pontebbana ad Orsago, Calderano. Riecco l'area LIvenina pordenonese con San Cassiano e il bellissimo parco fluviale di Villa Varda sulla destra. La rando fa rotta verso Ghirano, i ponti di Tremeacque, incontro dei fiumi Livenza e Meduna. Breve riaffaccio nel Trevigiano passando per Meduna e Mure, dove si annuncia di nuovo il Friuli pordenonese con Azzanello, Fagnigola. I due percorsi si mollano di nuovo, in quanto il lungo tiene per Chions e poi per Azzano Decimo, Cesena, Taiedo, Marignana, Sesto al Reggnena. Riecco il Veneto Orientale, la meta è vicina. Mancano solo Giai, Portovecchio, dulcis in fundo Portogruaro.

MODALITÀ ISCRIZIONI ON-LINE del ciclista

 

Socio ARI

Il ciclista socio ARI, dopo essersi "loggato" viene riconosciuto dal server ARI che verifica che la data della visita medica depositata in DataHealth sia valida nella data del Brevetto (se fosse scaduta gli chiede di aggiornarla) e gli permette di iscriversi immediatamente, senza dover inserire i propri dati, procedendo al pagamento della quota di iscrizione scontata.


Non socio ARI

ARI e gli Organizzatori associati utilizzano il servizio DataHealth per la verifica e l’archiviazione dei certificati medici. 

Il sistema, prima di aprire la scheda iscrizioni chiede di inserire il proprio CODICE FISCALE per verificare su DataHealth se sei registrato e hai la visita medica valida. Si presentano perciò due casi:

- IL SISTEMA TROVA VISITA MEDICA VALIDA su DH Sei certificato perché a suo tempo hai già fatto la procedura di inserimento in DataHealth per un precedente Brevetto ARI o per una GF che lo aveva richiesto. Quindi PUOI PROCEDERE > si apre la scheda iscrizioni da compilare.

IL SISTEMA NON TROVA LA VISITA MEDICA VALIDA > NON sei certificato in DataHealth.
Per iscriverti ONLINE a questo o ad altri brevetti ARI.

  • dovrai registrarti e depositare il tuo certificato medico di idoneità in DataHealth con pagamento del costo servizio a DataHealth (2,80€)
  • oppure potrai decidere di diventare socio ARI (la procedura richiede un paio di giorni, vedi modalità e opportunità a questo link. In questo caso il costo per il deposito della visita medica è compreso nella quota associativa ARI di 10€) 

Resta comunque la possibilità di iscriverti sul posto portando la visita se l’organizzatore accetta questa modalità. 

Dopo aver caricato, comunque, la propria visita medica valida sul portale DataHealth, e e aver ricevuto da questi conferma di validazione (solitamente entro 24 ore) il Ciclista, rientrando nella scheda iscrizioni, POTRÀ PROCEDERE ALL’ISCRIZIONE: inserito il proprio codice fiscale, il server ARI verifica in DataHealth e a validazione avvenuta apre la scheda iscrizioni da compilare.

NOTE:

- I certificati ritenuti validi per legge per partecipare ad un BREVETTO Randonnée (distanze superiori a 70km o con dislivello medio superiore all 1% o con salite superiori al 6%) sono: CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO PER IL CICLISMO o CERTIFICATO MEDICO PER ATTIVITÀ AD ALTO IMPEGNO CARDIOVASCOLARE.

- Ovviamente, una volta caricato il proprio certificato medico su DataHealth non è più necessario ripetere la procedura per l’iscrizione ad altri Brevetti ARI.

- DATAHEALTH ha 24 ore (max 48h) per validare il certificato, quindi il ciclista resterà evidenziato nell’elenco iscritti come "ATTESA DI VALIDAZIONE" fintanto che il server ARI non riceve anche questa conferma.

- Il ciclista che si registra in DataHealth riceve, insieme alla mail di conferma di validazione del suo certificato, il QRcode contenente tutti i dati del certificato e l’attestazione di avvenuta validazione da parte di DataHealth. (vedi dettaglio)  Pertanto, qualsiasi organizzatore che utilizza il servizio DH con un semplice smartphone dotato di lettore di QRcode può verificare il possesso del requisito previsto.

ACCEDI/ASSOCIATI
ACCESSO SOCIO CICLISTA
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi
ACCESSO SOCIO ORGANIZZATORE
Indirizzo E-Mail:

Password:


Accedi

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più puoi consultare la cookie policy. Qualora non accettassi puoi non procedere con la navigazione, oppure lo puoi fare limitatamente con i soli cookie tecnici o di prestazione, oppure puoi decidere quali cookies accettare. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.

Privacy policy completa

PERSONALIZZA RIFIUTA ACCETTA TUTTI