GRAND TOUR RANDO UMBRIA SUD - BREVETTO PERMENENTE

Distanza
300 km
Dove
Terni (TR)
Dislivello
5000 - 6000 metri
Contatti
3938194100
bikemotion@bikemotion.it
 
GRAND TOUR RANDO UMBRIA SUD - BREVETTO PERMENENTE
Il Grand Tour Rando è il primo percorso cicloturistico completamente allestito con segnaletica stradale permanente di itinerario. 
 
Lungo i suoi 320 km sono state istallate tre tipologie di segnali: extraurbano, urbano e centro storico con caratteristiche dimensionali diverse ma tutti con la presenza del logo per una facile lettura anche in movimento (lento).
 
Oltre al percorso completo denominato “extreme” ci sono altri 3 precorsi segnalati: lo “standard” di 200 km, il “Basic” di 100 km e il “Promo” di 50 km (in realtà 34 km).
 
La caratteristica di questo percorso permenente è quella di utilizzare strade secondarie a bassissima presenza di traffico veicolare e di collegare tra loro la maggior parte delle attrazioni turistiche presenti nei Comuni della provincia di Terni.
 
Il progetto, infatti, ha prevalentemente una finalità turistica ma si adatta anche a molteplici utilizzazioni di tipo sportivo.
 
Non è un caso che il primo weekend di settembre di ogni anno, vi si disputa la randonnée omonima, certificata ACP. 
 
A differenza di tutti gli altri percorsi agonistici, i percorsi delle randonnée attraversano i centri storici che incontrano e valorizzano i punti più significativi del paesaggio, che, in questo tipo di manifestazioni non competitive, può essere apprezzato pienamente, senza fretta.
 
GLI STRUMENTI PER IL VIAGGIO
 
Per rendere facilmente fruibile il percorso cicloturistico è stata elaborata una cartina che contiene la mappa dei 4 percorsi e tutte le informazioni utili per la loro percorrenza attraverso QRcode che rimandano al sito web dedicato e alle tracce gps scaricabili.
 
La cartina è stampata su un supporto in pvc, simile alla carta, e è pensata per essere consultata in qualsiasi condizione atmosferica, compresa la pioggia, e non risentire dell’uso perchè è praticamente indistruttibile.
 
Il percorso è poi attrezzato con 18 Rando Point, esercizi commerciali, prevalentemente bar, tutti lungo la strada, dove poter ritirare la carta di viaggio e apporre il timbro che certifica il passaggio. 
 
A questi si aggiungono più di 30 Rando Station (strutture ricettive di vario tipo qualificate come bike hotel) e 10 Rando Service, ciclofficine convenzionate e punti di noleggio bici.
 
COME SI CONSEGUE IL BREVETTO
 
Per poter conseguire il Brevetto ARI/BRP o il “Diploma del Randagio” è necessario dimostrare con il timbro, la data e l’ora, il passaggio presso un certo numero di Rando Point in base al percorso che si è deciso di fare. Questo può essere il Promo da 50 km o gli altri fino all’Extreme di 300 km.
 
Ciascuno ha una propria carta di viaggio che può essere ritirata presso i Rando Point o le Rando Station da dove si intende iniziare e concludere il tour. Infatti, per poter conseguire il Brevetto o il Diploma è necessario completare l’anello relativo al percorso selezionato certificando la partenza e l’arrivo nello stesso Rando Point. 
 
Una cosa molto importante ai fini della fruibilità turistica del territorio è che i percorsi possono iniziare e concludersi in qualsiasi dei 18 Rando Point lungo il percorso in modo da consentire a tutti, turisti e cicloamatori residenti, di utilizzare il percorso indipendentemente dal punto di partenza, durante tutto l’anno.
 
Il percorso permenente può essere utilizzato da chiunque e con qualsiasi mezzo per organizzare un viaggio e una vacanza in un territorio conosciuto e frequentato nei secoli scorsi dai viaggiatori del Grand Tour per le sue bellezze naturali e artistiche. 
 
Lo può fare in modo autonomo utilizzando la segnaletica permenente e la mappa o collegandosi direttamente al sito web navigabile anche con smartphone, ma può farlo in modo più consapevole e organizzato acquistando pacchetti turistici dedicati che comprendono servizi di supporto come guide cicloturistiche certificate pluringue, trasporto bagagli, affitto bici ed e-bike, noleggio vetture elettriche per gli accompagnatori che possono seguire lo stesso percorso dei cicloturisti.
 
PACCHETTI TURISTICI 
 
Questi pacchetti prevedono di percorrere ciascuno dei 3 percorsi da 100, 200 e 300 km in più tappe, adeguandole alle caratteristiche dei cicloturisti e adattandole alle esigenze sia del neofita che del cicloamatore.
 
Questi tour organizzati prevedono il pernottamento in strutture ricettive sempre diverse che si trovano lungo il percorso o in località facilmente raggiungibili con brevi deviazioni. Per questa ragione è previsto un servizio di trasporto bagagli da struttura a struttura in modo che il turista possa trovare il suo bagaglio all’arrivo di ogni tappa.
 
I pacchetti, oltre i servizi dedicati al ciclista, comprendono anche la visita dei punti di interesse turistico che si incontrano lungo il percorso. In questo modo l’esperienza si arricchisce di valori che difficilmente si possono acquisire in modalità diverse.
 
ARI Viaggi e Raid
Catasto percorsi
 
 
OPENRUNNER
SELLE ITALIA
Bycicle Line
TIPOGRAFIA TESTA
BICICLUB
SOCIAL SPORT